Dov'È Il Laghetto Ponderosa?

Hai mai sentito parlare del Ponderosa Ranch? Forse uno spettacolo chiamato "Bonanza" suonerebbe alcune campane. Se ricordi, probabilmente ti sei chiesto ad un certo punto della tua vita dove si trova il famoso ranch. Per comprendere meglio la vera posizione di questo luogo immaginario, devi sapere come è nato.

Storia di Bonanza e la mappa del Ranch Ponderosa

Se hai già visto lo spettacolo Bonanza prima, probabilmente riconosci quella che è conosciuta come una delle famose mappe del 20 secolo. Le persone non possono guardarlo senza canticchiare una melodia familiare o semplicemente avere esplosioni di nostalgia. Da settembre 1959, quella famosa mappa è stata utilizzata per rappresentare la Ponderosa nel Nevada ed è stata una parte iconica della normale programmazione televisiva domenicale di milioni di americani fino a gennaio 1973. La gente lo vedrebbe nella sequenza di apertura dello spettacolo unita alla musica a tema molto accattivante di Bonanza.

Bonanza fu in realtà il primo spettacolo western in prima serata ad essere trasmesso in televisione a colori. Anche se all'inizio lo spettacolo non è stato accolto bene e ha persino rischiato di essere rimosso perché gli spettacoli a colori erano molto più costosi da produrre, Bonanza alla fine ha iniziato a catturare l'attenzione degli spettatori. Presto divenne uno dei programmi TV più votati del paese. In effetti, è stato valutato come il miglior programma TV per tre stagioni di seguito! Ciò ha portato anche alla diffusione di televisori a colori. Nel frattempo, Bonanza è andato avanti per le stagioni 14 o gli episodi 430 in totale, rendendolo il secondo programma televisivo più longevo.

Quindi cos'è Ponderosa?

La storia dello spettacolo ha avuto luogo negli 1860 subito dopo la guerra civile americana. Si concentrava sui rapporti con la famiglia Cartwright, i proprietari di un ranch sulle rive del lago Tahoe, Nevada, chiamato Ponderosa. Il ranch è a due ore di cavallo dalla Virginia. La famiglia Cartwright era guidata da Ben (Lorne Greene) che aveva tre figli da tre matrimoni separati, vale a dire Adam (Pernell Roberts), Hoss (Dan Blocker) e Little Joe (Michael Landon). La popolarità degli spettacoli è stata dovuta alla sua attenzione verso i valori familiari e le questioni sociali contemporanee.

L'iconica mappa di Ponderosa serve come qualcosa di più di un semplice sostegno nella sequenza di apertura dello spettacolo. In effetti, è stato uno dei precursori della lunga tradizione di utilizzare la cartografia come strumento per le narrazioni, dando al pubblico la sensazione di avventura ed eccitazione.

Origini della mappa e suo progettista

Essendo una parte iconica dello spettacolo, la mappa che mostra la posizione di Ponderosa è diventata un punto di interesse in sé. La mappa originale è permanentemente esposta in un luogo chiamato Autry Center. La mappa fu creata dal defunto Robert Temple Ayres, originario di Lansing, nel Michigan, la cui carriera risaliva ai giorni in cui disegnava per The Golden Treasury Bible Stories. Alla fine è passato a un angolo più secolare nella sua carriera, diventando un illustratore per molti studi di Hollywood. Aiuta a progettare i carri di Ben Hur per MGM. Ha anche avuto notevoli opere per Warner Brothers e Paramount, insieme ad altri studi. Ayres ha lavorato con molti film per tutta la vita prima di finire ai Disney Studios dove ha avuto il suo ultimo progetto prima di ritirarsi.

La famosa mappa, tuttavia, è stata creata quando ha lavorato per gli studi Paramount in 1959. Ayres pensò di usare l'attuale geografia del Nevada per creare la posizione del finto ranch di Ponderosa. Un fatto interessante sulla mappa, tuttavia, è che non è orientato al nord vero come la maggior parte delle mappe lo sono. Invece, la mappa raffigurante la posizione di Ponderosa era orientata a est-nord-est. Quando gli è stato chiesto perché Ayres fosse riuscito a farlo, ha spiegato che sarebbe stato meglio sullo schermo in quel modo.

Design generale

La mappa originale è evidenziata da un bordo rosso che delimita l'est delle rive del Lago Tahoe. Il ranch è molto vicino all'autostrada da Reno a Virginia e tocca quasi Carson City e il fiume Carson. Sulla mappa si vede anche un allenatore che si muove verso Carson City, un minatore di miniere d'oro per il fiume Truckee e un gruppo di pini ponderosa che dovrebbe essere il nome del ranch.

La famosa mappa è stata esposta per più di un decennio all'interno della casa del creatore e produttore Bonanza David Dortort. Dopo la sua morte, la famiglia di Dortort donò la mappa all'Autry National Center dell'American West, situato a Griffith Park, Los Angeles. Da allora 2011 è stato visualizzato lì.

Una volta, il National Center ha invitato Ayres a visitare il suo lavoro, che ormai era di cinquant'anni dalla sua prima creazione. Quando lo ha fatto, ha ammesso di non avere idea di dove fosse andata la mappa e non riusciva a credere di aver effettivamente creato qualcosa di così enorme. Da allora, ha fatto tre visite ad Autry, con l'ultimo in 2012, che ha fatto con suo nipote. L'ultima visita è stata il 23 di febbraio, 2012, solo due giorni prima della sua morte a Cherry Valley, Los Angeles.

Un fatto interessante sul design della mappa originale è il fatto che è diverso da quello che appare nei titoli di apertura dello spettacolo. L'equipaggio della Bonanza dovette anche fare molte repliche per filmare la parte in cui la mappa era bruciata (dopo tutto, non avrebbero bruciato l'originale).

In che modo Ponderosa Ranch è diventato reale?

In effetti, il ranch di Ponderosa non è che uno dei tanti luoghi immaginari raffigurati su una mappa basata sul mondo reale. Ponderosa, tuttavia, appartiene a una manciata di finzioni cartografiche che hanno preso vita o in un modo o nell'altro. Allo stesso modo in cui altre location come la Paper Town di Agloe sono state realizzate, il ranch di Ponderosa è stato creato per opportunità commerciali. Una famiglia che viveva vicino a Incline Village trovò l'area in cui si supponeva che Ponderosa fosse localizzata e creò quello che ora è noto come il parco a tema Ponderosa in 1967.

Da allora, la gente poteva andare lì per vedere i set della serie Bonanza, il famoso edificio del ranch e persino Virginia City. In effetti, alcuni episodi dello spettacolo sono stati girati nel parco a tema. Il parco, tuttavia, fu chiuso da 2004, sopravvivendo alla serie Bonanza per solo un paio d'anni.