Quando Cambia Il Tempo In Autunno?

Durante la stagione autunnale, gli orologi ricadono su 4 di novembre, 2011, che è la fine della stagione per l'ora legale. Gli orologi vengono cambiati esattamente su 2: 00 AM, dando alle persone e ore extra di sonno.

Informazioni sull'ora legale

Marzo 11 ha segnato il giorno in cui molti americani hanno impostato i loro orologi per spostarsi di un'ora in anticipo quando il paese inizia l'ora legale (spesso erroneamente definita "ora legale") per l'anno, consentendo a tutti di avere un'ora in più nei loro giorni . Durante questo periodo, gli orologi cambiano durante la stagione autunnale per aiutare tutti a conservare energia, anche se le persone continuano a fare pressioni davanti al Senato per fermare la pratica.

Ecco una rapida occhiata all'inizio e alla fine dell'ora legale, come è iniziato tutto e perché continuiamo a osservarlo. Ci sono anche alcuni fatti che potresti essere interessato a conoscere.

Di seguito è riportato quando inizia e termina l'ora legale durante l'anno, la sua storia, perché l'abbiamo ora e alcuni miti e fatti interessanti sul cambiamento dell'ora.

Quando tutto inizia e finisce

L'ora legale è stata storicamente impostata durante i mesi estivi e si è conclusa durante l'inverno, anche se le date ufficiali cambiano di volta in volta attraverso la legislazione ufficiale.

Da 2007, DST inizia negli Stati Uniti la 2 della domenica di marzo. A quel punto, le persone dovranno spostare l'orologio di un'ora in avanti su 2: 00 AM all'ora locale standard. Di conseguenza, gli orologi visualizzeranno 3: 00 AM. Si concluderà quindi la 1st domenica di novembre, quando la gente riporterà gli orologi su 2: 00 AM in modo che legga 1: 00 AM.

Nell'anno 2017, DST è iniziato a marzo 12 e è andato avanti fino a novembre 5.

Come è iniziata l'ora legale?

La persona che dovresti ringraziare (o incolpare, a seconda del tuo punto di vista sulla questione) è Benjamin Franklin. Ha avuto l'idea di ripristinare gli orologi durante i mesi estivi come mezzo per conservare energia come il carbone. Spingendo l'orologio con un'ora di anticipo, le persone sono state in grado di sfruttare l'ora diurna aggiuntiva anziché consumare energia per l'illuminazione.

Anche allora, l'ora legale doveva ancora essere ufficiale. Ci volle ancora un secolo perché la sua efficacia. La Germania non ha avuto l'ora legale fino a maggio 1916, che hanno iniziato per risparmiare carburante quando era ancora la prima guerra mondiale, seguita dal resto dell'Europa. Di 1918, gli Stati Uniti hanno seguito l'esempio.

Fu solo dopo la prima guerra mondiale che la folle storia dell'ora legale iniziò a emergere. Quindi il presidente Woodrow Wilson voleva che la pratica continuasse dopo la guerra, ma fu fortemente contrastata dagli agricoltori e dai membri della comunità rurale, dicendo che avrebbe comportato la perdita di un'ora di luce. Ciò è in contrasto con la credenza popolare secondo cui l'ora legale doveva aiutare gli agricoltori. Quindi il DST ha dovuto essere abolito fino alla prossima guerra. Durante la seconda guerra mondiale, il presidente Franklin Roosevelt riportò l'ora legale durante tutto l'anno e lo chiamò ufficialmente "tempo di guerra".

Presto la seconda guerra mondiale finì e la questione se si dovesse continuare a fare l'ora legale divenne di nuovo un problema. Ma questa volta, gli Stati Uniti hanno dato ai diversi stati e città la possibilità di osservare l'ora legale o meno, pensando che sarebbe stata una soluzione migliore per tutti. Sfortunatamente, avevano torto, poiché causava il proprio marchio di caos. In effetti, hanno dovuto legiferare sull'Uniform Time Act in 1966 solo per sistemare le cose. La legge prevedeva che qualsiasi stato che osservasse l'ora legale (di sua scelta, ovviamente) avrebbe dovuto seguire un protocollo uniforme. Allora, il protocollo prevedeva che l'ora legale potesse iniziare la 1st domenica di aprile fino all'ultima domenica di ottobre.

Poi è arrivato l'Energy Policy Act di 2005 (che è entrato in vigore solo in 2007). La legge ha esteso il periodo dell'ora legale a quello che è oggi.

Perché osserviamo ancora l'ora legale?

Le fonti mostrano che oggi meno dell'40% della parola osserva l'ora legale. Ciò significa, tuttavia, che l'60% dei paesi del mondo lo fa ancora. Gran parte di ciò è dovuto alla loro posizione geografica. Quando la Terra si muove e scorre attraverso l'inverno, la primavera e l'estate, i giorni tendono ad allungarsi a causa del modo in cui il pianeta è angolato rispetto al sole. Questo è anche il motivo per cui alcuni paesi hanno quattro stagioni, mentre altri no.

Come risultato di questo ciclo, le regioni che sono lontane dall'equatore o più vicine ai poli della Terra hanno buone ragioni per seguire l'ora legale. In poche parole, hanno più o meno luce solare rispetto al resto del mondo, qualcosa a cui devono adattarsi.

Alcuni ricercatori hanno anche collegato l'ora legale con incidenti legati al traffico ridotto, e questo è spiegato dal fatto che meno auto sono fuori durante il buio. I lavoratori a tempo pieno beneficiano anche di avere più luce del giorno in un modo o nell'altro.

La pratica dell'ora legale ha una storia molto interessante e conoscerla sicuramente ti farà capire meglio ciò che altrimenti sembra una strana cultura. Fino ad oggi, le persone continuano ad avere idee sbagliate sull'ora legale.

Sebbene ci siano persone che stanno già protestando contro la pratica dell'ora legale, resta il fatto che alcuni stati statunitensi continuano a seguirla. Se ti capita di trasferirti o viaggiare in uno stato degli Stati Uniti, assicurati di controllare se seguono l'ora legale e quando lo osservano. Questo è così che puoi adattarti di conseguenza e non finire confuso dal momento e quando le persone iniziano la loro giornata e finiscono il loro lavoro.

Ricorda, iniziare e terminare l'ora legale significa andare avanti o indietro di un'ora a 2: 00 AM, rispettivamente. Per la stagione autunnale, il tempo ricade di un'ora, ovvero quando termina la stagione dell'ora legale.