Fughe Di Fine Settimana Da Dc: Shenandoah National Park

Il Parco Nazionale di Shenandoah è costituito da acri di terra protetti da 200,000 a meno di 100 miglia da Washington, DC. Il parco può essere esplorato in auto oa piedi e offre panorami mozzafiato, cascate, boschi silenziosi e osservazione della fauna selvatica. Le miglia 500 di sentieri escursionistici includono miglia 101 dell'Appalachian Trail, un sentiero orientale che scorre da nord a sud dal Maine alla Georgia. Old Rag Mountain è una delle escursioni più popolari e più pericolose nel parco.

Il circuito 8-mile contiene miglia 3 di arrampicata verso l'alto e termina con una corsa su massi alti che richiedono braccia lunghe e forza nella parte superiore del corpo per navigare. L'arrampicata su Old Rag e altre aree è un'attività popolare nel parco e ci sono opportunità per tutti i livelli di arrampicata. Oltre a numerosi campeggi in tutto il parco, sono disponibili permessi per il backcountry. Gli ospiti possono scegliere tra l'alloggio al Big Meadows Lodge, Skyland, Lewis Mountain Cabins e Potomac Appalachian Trail Club. Il parco ha due centri visitatori. Il Dicky Ridge Visitor Center si trova sul miglio 4.6 di Skyline Drive, mentre il Harry Byrd Sr. Visitor Center si trova sul miglio 51. Entrambi offrono mostre e un film di orientamento oltre a una libreria, servizi igienici e un banco informazioni. Le mostre presso il Byrd Visitor Centre raccontano la storia della storia del parco, il lavoro svolto dal Civilian Conservation Corps e la storia culturale della desegregazione del parco negli 1940. Rapidan Camp è l'ex residenza estiva del presidente Herbert Hoover. La cabina del presidente, insieme alla cabina del primo ministro, sono state entrambe restaurate storicamente e sono aperte al pubblico come museo. La Loggia di Massanutten ospita una mostra chiamata "Le donne di Skyland". La casa ristrutturata storicamente era originariamente di proprietà di Addie Nairn Pollock, il proprietario di Skyland. La mostra si concentra sulle donne che hanno visitato frequentemente il lodge durante gli 1920.

Storia: Sebbene la legislazione per creare un Parco Nazionale nelle montagne appalachiane meridionali sia stata introdotta in 1901, e sostenuta dal presidente Theodore Roosevelt, non è stata approvata. In 1925, il congresso finalmente approvò la creazione del Parco Nazionale di Shenandoah, ma stabilirono che non sarebbero stati utilizzati fondi federali per acquisire la terra. Invece, Virginia doveva usare donazioni private, fondi statali e poteva evocare un dominio eminente. Con una mossa controversa, lo stato iniziò ad acquisire la terra per il parco attraverso un dominio eminente, promettendo a molti degli inquilini e degli occupanti che vivevano al largo della terra di poter rimanere nelle loro proprietà dopo che il parco fu istituito. Questa promessa è stata mantenuta, tuttavia, e molti residenti sono stati costretti a spostarsi senza ricevere la retribuzione per la proprietà da cui dipendevano i mezzi di sussistenza. In aggiunta al senso di ingiustizia, molte terre a prezzi più alti sono state risparmiate quando il parco è stato ridotto di dimensioni, mentre i residenti più poveri della zona sono stati sfrattati con la forza. Gli sfratti sono proseguiti attraverso 1935 quando il parco è stato ufficialmente istituito. Nonostante la pubblicità negativa, il parco ha beneficiato alcuni virginiani. Molti hanno lavorato alla costruzione delle strade del parco e con il Corpo civile di conservazione, rimuovendo alberi morti e costruendo sentieri. Il turismo è aumentato significativamente dopo l'istituzione del parco, creando posti di lavoro e avvantaggiando le imprese locali. Una mostra presso il Byrd Visitor Centre racconta la storia della desegregazione del parco. Quando originariamente furono progettate le strutture, Jim Crow Virginia fu segregato razzialmente. Molte delle concessioni gestite privatamente all'interno del parco erano solo per i bianchi. Una struttura separata, più piccola e inferiore a Lewis Mountain era l'unica sistemazione e area picnic in cui erano ammessi gli afroamericani. Durante la seconda guerra mondiale, le concessioni si sono chiuse con la caduta delle presenze del parco e, quando il parco è stato riaperto in 1945, il servizio parchi ha imposto la desegregazione di tutte le strutture. Il mandato è stato completamente completato in 1950.

Programmi in corso ed educazione: i programmi guidati dai ranger sono offerti in primavera, estate e autunno. Le attività estive includono escursioni guidate dai ranger a Fox Hollow Trail, Mount Marshall e Stony Man. Un antico vulcano Hike inizia al Timber Hollow Overlook. La faticosa salita di 2-miglio insegna ai visitatori la storia dei vulcani che hanno modellato la regione. I discorsi serali sui ranger si svolgono allo Skyland e al Dicky Ridge Visitor Center. Un programma Junior Ranger si svolge ogni sabato presso il Dicky Ridge Visitor Center. I programmi autunnali ripetono molte delle offerte estive e includono anche i colloqui di Birds of Prey al Big Meadows Amphitheatre, escursioni sugli Appalachian Trail da Milam Gap e visite guidate al Rapidan Camp e alle case del Massanutten Lodge.

3655 US Highway 211 East Luray, VA 22835, Telefono: 540-999-3500

Altro Altre gite di un giorno da DC