Isola Di Vancouver Cose Da Fare: Craigdarroch Castle

Il castello di Craigdarroch sull'isola di Vancouver è davvero un'esperienza vittoriana. Serve come un eccellente esempio di "castello di bonanza", che è un nome per le enormi case costruite per gli imprenditori che sono diventati ricchi durante l'era industriale. Nel caso del castello di Craigdarroch, l'imprenditore era Robert Dunsmuir che era un immigrato dalla Scozia che aveva costruito la sua ricchezza sul carbone dell'isola di Vancouver. Costruito tra gli anni di 1887 e 1890, il leggendario palazzo fu costruito su una collina che domina la città di Victoria.

La dimora vittoriana fungeva da annuncio al resto del mondo che Dunsmuir era l'uomo più importante e più ricco del Canada occidentale. In 1889, Robert Dunsmuir morì, lasciando il castello a sua moglie. Joan continuò a vivere nel castello di Craigdarroch fino alla sua morte in 1908. L'enorme fortuna che un tempo apparteneva alla famiglia Dunsmuir è esposta tra i quattro piani della tenuta, con splendide vetrate colorate, splendidi arredi di epoca vittoriana e elaborati lavori in legno.

Il periodo di rinascita romanica stava avvenendo durante gli 1880 e gli 1890, un movimento che influenzò molti architetti in quel periodo. HH Richardson, un architetto americano, stava guidando l'incarico di questo risveglio. Questo stile in seguito fu chiamato "Richardsonian Romanesque", ed è evidente durante l'intera costruzione del Castello di Craigdarroch. Questo stile incorpora le caratteristiche degli stili romanico italiano, spagnolo e francese meridionale dell'XI e XII secolo. Lo stile sottolinea forti archi "romanici" a testa rotonda, nonché torri cilindriche e ingressi incassati.

Il gruppo responsabile della conservazione del Castello di Craigdarroch è la Castle Society, un'organizzazione fondata oltre cinquant'anni fa. La visione della società era che un giorno sarebbe stata assicurata la conservazione della dimora vittoriana e che la casa sarebbe stata trasformata in un museo pubblico. La 1959 Constitution of the Castle Society includeva alcune clausole che descrivevano la politica di raccolta di manufatti per Craigdarroch. Una di queste clausole affermava: "la raccolta di mobili e bric-a-brac e altri oggetti storici per le stanze del castello, in modo che possano apparire il più possibile da 1890 a 1908 quando la signora Robert Dunsmuir occupava il castello ". Un altro ha dichiarato:" La raccolta di fotografie e dipinti, per le stanze del castello, della famiglia Dunsmuir e di Victoria durante quell'era. "

Per oltre trent'anni, la Castle Society ha lavorato al restauro del castello in stile vittoriano di Craigdarroch, nel tentativo di riportarlo al suo antico splendore, e il processo continua ancora oggi. Il processo di restauro ha comportato l'aiuto di numerose persone dedicate e innumerevoli ore di opere da parte di coloro che credono nell'importanza di preservare il bellissimo castello come monumento alla storia del Canada. La conservazione del castello di Craigdarroch non è affatto un compito semplice.

Le fotografie storiche sia della dimora vittoriana che del paesaggio circostante forniscono una visione estremamente preziosa dell'aspetto della tenuta durante il periodo in cui Robert Dunsmuir e sua moglie Joan risiedevano lì. Ristabilire gli interni del palazzo nel modo in cui apparivano inizialmente era particolarmente difficile, poiché sopravviveva solo una fotografia che mostrava gli interni di quel periodo.

1050 Joan Crescent, Victoria, Columbia Britannica, Telefono: 250-592-5323

Altre cose da fare sull'isola di Vancouver