Cose Da Fare A West Palm Beach, Florida: Norton Museum Of Art

Il Norton Museum of Art di West Palm Beach, in Florida, è stato fondato a 1941 e da allora è diventato famoso a livello internazionale per la sua impressionante collezione permanente. Anche la struttura del Museo, progettata dall'illustre Marion Sims Wyeth, di Wyeth & King, è un bell'esempio di architettura Art Deco / Neoclassica tardiva.

Il museo è cresciuto fino a diventare un'importante istituzione culturale e artistica in Florida, non solo per le sue collezioni permanenti, ma anche per le sue mostre temporanee. Oltre ad ammirare la collezione di pezzi 7,000 +, compresi i capolavori di Monet, Picasso, Pollock e O'Keefe, i visitatori possono anche partecipare a eventi speciali, conferenze, tour e programmi per adulti e bambini.

I fondatori del Museo, Ralph Hubbard Norton (1875-1953) e sua moglie Elizabeth Calhoun Norton (1881-1947), erano attivi collezionisti d'arte e appassionati all'inizio del XX secolo. Il signor Norton, originariamente un industriale siderurgico di Chicago, iniziò a trascorrere i suoi inverni a Palm Beach a partire dalla metà degli 1930.

Avendo già sviluppato una considerevole collezione di dipinti e sculture a quel punto nel tempo, i Norton iniziarono a esplorare il potenziale per condividere la loro passione con il pubblico. In 1940, sono iniziati i lavori alla Norton Gallery e alla School of Art di West Palm Beach. È cresciuto sia in reputazione che in raccolta, con le acquisizioni che continuano dopo la morte di Norton in 1953, compreso il contributo significativo alla raccolta americana. Oggi, decenni dopo, e dopo aver recentemente completato un rinnovamento ed espansione di $ 60 milioni, il Norton Museum of Art continua a servire gli oltre 100,000 visitatori che riceve ogni anno.

1. Collezioni permanenti


Le collezioni permanenti del museo abbracciano non solo il globo, ma anche molti secoli e mezzo. Questi includono la collezione americana, la collezione cinese, la collezione contemporanea, la collezione europea e le collezioni fotografiche. Questi comprendono la maggior parte del lavoro al museo, fornendo qualcosa per le preferenze o gli interessi di ogni visitatore.

Arte americana

Il fondatore del museo Ralph Norton aveva un interesse particolare per l'arte americana, volendo mettere in risalto l'arte e la storia del suo tempo. La collezione di arte americana del Museo riflette questa passione, con oltre 1,000 opere di artisti americani tra cui Georgia O'Keefe, Charles Demuth, John Marin e Robert Motherwell. Le opere risalgono dalla metà degli 1700 alla metà degli 1900, creando un viaggio attraverso la storia americana dalla Rivoluzione fino all'era moderna.

La collezione comprende non solo un vasto numero di dipinti, ma anche importanti opere scultoree, tra cui un pezzo di Paul Manship, Diana e Atteone, che è stato commissionato per la facciata dell'edificio. La collezione ha continuato a crescere dopo la morte di Norton, con un significativo dono di opere 19 di Elsie e Marvin Dekelboum fino a quando 2005.

Arte cinese

Con più di 600 pezzi che coprono diversi secoli, la collezione cinese presso il Norton Museum of Art è una mostra robusta. Originariamente solo opere di 125, la collezione è cresciuta considerevolmente nel corso degli anni. Uno dei pezzi più notevoli, un regalo del signor Norton, è un cast di bronzo Vaso di versamento del vino rituale risalente a 3200 anni. Opere più recenti nella mostra includono sculture in pietra dura della dinastia Qing (1644-1911). Altri contributi alla collezione includono donazioni d'arte e una galleria per le esposizioni rotanti, sponsorizzata da John e Heidi Niblack. Queste opere hanno contribuito alla raccolta complessiva, creando una mostra estesa per i visitatori.

Arte contemporanea

In mostra una vasta gamma di stili, forme, trame e mezzi diversi, la collezione di arte contemporanea al Museo crea un'avventura visiva moderna. Queste opere riflettono non solo gli artisti stessi, ma anche il tempo in cui vivono. Molte donazioni di fondi e opere alla collezione l'hanno aiutata a crescere e ad espandersi nel corso degli anni e includono opere di Lucio Fontana, Yinka Shonibare e Nick Cave. La crescita della collezione nel corso degli anni riflette non solo l'entusiasmo per l'arte contemporanea del fondatore Ralph Norton, ma anche la generosità dei clienti.

Arte europea

Le opere della collezione europea del Museo attraversano secoli, da 1450 fino al modernismo del ventesimo secolo. La collezione comprende opere di artisti seminali come Claude Monet, Paul Gauguin e Pablo Picasso, mentre riconosce anche i grandi maestri classici Peter Paul Rubens e Anthony Van Dyke. Con pezzi che rappresentano un arco temporale così vasto e di artisti così influenti, la collezione copre ogni movimento artistico significativo dal Rinascimento al Modernismo. In mostra dipinti e sculture, la mostra è un punto culminante tanto per i dilettanti di storia dell'arte quanto per gli appassionati.

fotografia

Con più di 3,000 fotografie nella collezione, il Norton Museum of Art ospita una rappresentazione completa di questo mezzo. La mostra enfatizza il lavoro internazionale contemporaneo, con esempi di fotografi tra cui Tacita Dean, Jeff Wall e Hiroshi Sugimoto. Include anche lavori di maestri del modernismo europeo come August Sander e Alexander Rodchenko. Coprendo quasi tutti i soggetti immaginabili in bianco, nero e Technicolor, la Collezione di fotografia alza la mente e l'immaginazione.

2. Mostre temporanee


Oltre alla sua collezione permanente, il Museo ospita anche mostre temporanee o temporanee. Queste fugaci mostre consentono al Museo di continuare ad evolversi, offrendo sempre qualcosa di nuovo e intrigante ai suoi ospiti. Le mostre passate includono Donne moderniste a New York; Imaging Eden: Photographers Discover the Everglades; Monet's Nympheas 1914-1917 (Ninfee); Annie Leibovitz; e molti altri ancora. Le mostre in genere cambiano ogni pochi mesi e coprono ogni tipo di argomento, idea e arte. Alcune installazioni temporanee sono installate direttamente nella struttura del museo, apparentemente opere d'arte permanenti costruite nello stesso edificio, ma sono andate in pochi mesi. Informazioni sulle prossime mostre sono disponibili sul sito del Museo.

Programmi ed Eventi

Il Norton Museum of Art è un fulcro di attività ed esperienze durante tutto l'anno. I programmi in corso creano opportunità per esperienze uniche e arricchenti per tutti. Il programma Art After Dark si svolge settimanalmente dopo le normali ore del Museo, offrendo ai partecipanti una miscela di arte, musica, film e cibo. Le attività possono includere tour guidati, workshop e dimostrazioni di arte, cultura e intrattenimento. Il Family Studio at the Museum crea un ambiente arricchente e interattivo per famiglie con bambini. Questi spesso comprendono eventi settimanali su un argomento come un popolare libro per bambini o seminari d'arte fai-da-te.

Le offerte non sono solo per i bambini, tuttavia, con una vasta gamma di programmi per adulti, come A Close Look, che offre discussioni approfondite su un capolavoro al museo. La serie di conferenze sulla mostra presenta un discorso di uno studioso, artista o curatore specificamente correlato a una mostra speciale o temporanea. I tour annuali dei campi estivi sono disponibili durante i mesi estivi, per i campeggiatori dai sei ai dodici anni. I programmi minuti 50 portano i bambini in un'avventura poliziesca attraverso il museo. Sono disponibili anche tour pubblici e privati ​​per singoli, scuole o università.

Gli eventi al Museo variano durante l'anno. La serie di eventi Live at Norton riunisce arte e musica con spettacoli di musica classica e jazz al Museo. L'annuale Chinese Moon Festival è una celebrazione annuale della collezione cinese. Comprende in genere esibizioni dell'Ensemble musicale musicale cinese dello Stato della Florida e dimostrazioni di pittura cinese. I mooncakes e il tè cinesi tradizionali sono in genere serviti per coinvolgere tutti i sensi nell'esperienza. The Annual Gala è un evento annuale di raccolta fondi e ballo al Museo. Altri eventi variano e possono includere concerti, spettacoli di gioielli e altro.

3. Pianifica la tua visita


Il Norton Museum of Art si trova nella zona del centro di West Palm Beach, con accesso al parcheggio dall'altra parte della strada. Gli orari dei musei variano, sono leggermente atipici dalla maggior parte dei musei e, come tali, si consiglia ai visitatori di controllare il sito Web prima dell'arrivo. Vari programmi ed eventi si svolgono durante la settimana e possono variare con il tempo e la stagionalità, ma offrono un'esperienza più arricchente per gli ospiti. Il sito web del Museo fornisce ulteriori informazioni su queste attività. I tour pubblici sono disponibili anche durante il giorno e sono inclusi con l'ingresso al Museo.

Outreach

Oltre al programma PACE, il Museo si impegna anche a mostrare e promuovere l'arte dei bambini. Attraverso la Bernard e Chris Marden Community Gallery, il Museo espone sei mostre d'arte per studenti ogni anno. Sono rappresentati artisti di tutti i livelli e in genere includono opere di due dozzine di studenti. La mostra espone anche opere degli stagisti estivi del Museo. Questa galleria della comunità aumenta la fiducia e l'autostima dei giovani artisti, che sperimentano allegramente vedendo le loro opere incorniciate, montate e apprezzate sulle pareti del Museo.

Torna a: Le migliori cose da fare a West Palm Beach, in Florida.

1451 S. Olive Avenue, West Palm Beach, FL 33401, Telefono: 561-832-5196