Cose Da Fare In Montana: Little Bighorn Battlefield National Monument

Situato vicino a Crow Agency, nel Montana, il monumento nazionale del campo di battaglia di Little Bighorn commemora il sito di battaglia 1876 della battaglia del Little Bighorn, combattuto tra le tribù indigene Lakota Sioux, Cheyenne settentrionale e Arapaho e il 7th Regiment degli Stati Uniti. La Battaglia del Piccolo Bighorn, combattuta a giugno 25-26, 1876, è diventata una rappresentazione del conflitto tra le culture di cacciatori / raccoglitori delle tribù nordamericane indigene e la società industriale e agricola occidentale degli Stati Uniti, come parte di un più ampio conflitto di sfollamenti indigeni piuttosto che una battaglia locale isolata.

Cronologia

Il decennio precedente, i leader del Lakota Sioux avevano concordato i termini del Trattato di Fort Laramie, che aveva portato alla formazione di una grande riserva per la tribù nell'attuale South Dakota. I termini del trattato, che ha soffocato la cultura nomade della tribù, avevano provocato conflitti con altre tribù locali e coloni pionieri ed erano stati respinti da importanti leader tribali, tra cui Crazy Horse e Toro Seduto. Le tensioni sono ulteriormente aumentate a seguito dell'indagine 1874 del tenente colonnello George Armstrong Custer sull'area Black Hills della Grande Riserva di Sioux e sul successivo rifiuto della tribù Sioux di un'offerta di acquisto delle risorse dell'area da parte del governo degli Stati Uniti.

Nell'inverno di 1875, il commissario per gli affari indiani degli Stati Uniti ordinò un ultimatum, ordinando che tutti i membri della tribù Sioux riferissero a una riserva entro l'anno successivo. In seguito alla mancanza di risposta alla scadenza da parte dei membri della tribù, una strategia per forzare il ritorno della riserva tribale fu ideata dal generale Philip Sheridan, comandante della divisione militare del Missouri. Nella primavera di 1876, tre forze di cavalleria per un totale di circa membri di 2,500 furono incaricate di rispondere a una presunta forza di guerrieri indigeni 1,500 vicino alla riserva indiana di corvo e al fiume Little Bighorn nel Territorio del Montana. La battaglia che seguì tra le forze tribali e di cavalleria, che durò due giorni, portò a una clamorosa vittoria per il popolo Sioux e Cheyenne, sebbene la loro vittoria si dimostrò di breve durata poiché alimentò la logica di ulteriori attacchi contro forze indigene ostili negli anni seguenti.

Dopo la battaglia, il sito di Little Bighorn fu conservato come cimitero nazionale dal Segretario alla Guerra degli Stati Uniti, che fu successivamente incorporato per includere tombe e sepolture di soldati caduti da altri conflitti. L'area del campo di battaglia di Reno-Benteen è stata aggiunta al sito in seguito alla successiva 1887 Battle of Crow Agency, e in 1946, il sito è stato reincorporato come Custer Battlefield National Monument, supervisionato dal National Park Service. Sebbene il monumento sia stato aggiunto al Registro nazionale dei luoghi storici di 1966, l'attività archeologica è stata consentita sul sito durante gli 1980. In 1991, il sito è stato ridisegnato come monumento nazionale del campo di battaglia di Little Bighorn.

Attrazioni e mostre permanenti

Oggi, il sito del monumento nazionale di Little Bighorn Battlefield comprende 765 acri di terra nella contea di Big Horn, nel Montana, vicino alla riserva indiana di Crow e alla città di Billings. Il Centro visitatori del monumento nazionale di Little Bighorn Battlefield, situato all'interno dell'area di Custer Battlefield all'estremità occidentale del parco, funge da punto di ingresso per i visitatori del monumento, offrendo un film di orientamento 25-minuto, una libreria e numerosi reperti museali che descrivono dettagliatamente la storia militare e sociale della zona. Il monumento è diviso in tre aree primarie, commemorando il Custer Battlefield, Campo di battaglia di Reno-Benteen e Accampamento indiano 1876. Una strada per visitatori di 4.5 miglia collega i due campi di battaglia, mettendo in mostra circa due dozzine di importanti siti di battaglia attraverso un tour audio narrato sul cellulare.

Il sito Custer National Cemetery, situato vicino al Visitor Center, contiene le tombe di oltre 5,000 soldati, tra cui i caduti 7th Regiment Cavalrymen che morirono nella Battaglia del Little Bighorn. È disponibile un tour autoguidato per cellulare dei monumenti e dei monumenti del cimitero. I visitatori possono anche esplorare il? Miglio del monumento Sentiero del burrone profondo, che traccia i campi di battaglia nel bacino sotto Last Stand Hill. Due monumenti 1881, il 7th Monument of Cavalry Monument e il Monumento indiano, stai nelle vicinanze.

Programmi in corso e formazione

Oltre ai tour autoguidati sui telefoni cellulari, Crow Tribal Tourism offre stagionalmente visite guidate Apsaalooke per i visitatori del parco. Un programma Expedition Little Bighorn viene offerto come esperienza di tour educativo immersivo per gli studenti dei gradi 4-8, concentrandosi su studi equilibrati di prospettive militari indigene e statunitensi. Sono inoltre disponibili materiali per la guida dell'insegnante per la preparazione e lo studio in classe, adattabili ai vari requisiti del curriculum e alle abilità di livello. Un programma Junior Ranger consente inoltre ai giovani visitatori di ricevere badge e certificati di partecipazione in cambio del completamento delle attività del parco educativo.

Interstate 90 Frontage Rd, Crow Agency, MT 59022, Telefono: 406-638-2621

Altre cose da fare in Montana