Cose Da Fare In Maryland: National Electronics Museum

Nel cuore del Maryland si trova il National Electronics Museum, specializzato nella presentazione della storia dell'elettronica di difesa utilizzata negli Stati Uniti d'America. Dall'inizio dei musei negli 1980 ha incoraggiato continuamente l'apprendimento dell'ingegneria e della scienza attraverso la storia.

Ospitato con una varietà di reperti che espongono documenti, manufatti e pubblicazioni cruciali, i visitatori sono in grado di comprendere lo sviluppo di sistemi elettronici chiave e in che modo questa tecnologia ha influenzato sia i prodotti di difesa che quelli commerciali. La National Electronics mira a fornire ai suoi visitatori un'esperienza educativa che favorirà l'apprezzamento dell'evoluzione dell'elettronica.

A 1980, nello stato del Maryland, l'istituzione senza fini di lucro è stata ufficialmente incorporata come National Electronics Museum. A partire da un piccolo spazio di 2,000 piedi quadrati, è cresciuto rapidamente e in 1992 ha spostato i siti in Friendship Square, che è la sua posizione attuale. Attualmente il museo è 22,000 piedi quadrati di spazio interno con gallerie espositive e laboratorio, uno spazio per eventi e una sala conferenze. Inoltre, c'è uno spazio espositivo all'aperto su mezzo acro di terra. Man mano che il museo cresce, continua ad aggiungere mostre permanenti all'aperto e aggiornare diverse sezioni della diversa galleria.

All'interno del museo nazionale dell'elettronica ci sono una varietà di mostre che consentono ai visitatori di avere un'idea di come la tecnologia ha sviluppato l'elettronica. Alcuni di questi reperti includono le basi Fundamentals, Early Radar, Communications, Contromisure, Under Seas, Electro-optical e Space Sensor Galleries. Nella Galleria dei Fondamenti, attraverso le mostre, esplora la comprensione del magnetismo, dell'elettricità e dello spettro elettromagnetico. I visitatori saranno in grado di utilizzare le apparecchiature per generare elettricità e vedere in prima persona come le onde elettromagnetiche possono cucinare cibo e generare telefoni cellulari. Nella Galleria Under Seas la storia di come i sistemi sonar hanno trasformato l'efficacia dei sottomarini e il monitoraggio degli oggetti sott'acqua. Nella mostra c'è una dimostrazione interattiva di suoni sia attivi che subacquei, che mostra come i dispositivi sonar vengono utilizzati per l'imaging, il tracciamento e la localizzazione. I visitatori possono scoprire come il fisico Samuel FB Morse ha applicato i principi elettrici in 1835 per sviluppare il codice Morse nella Galleria delle comunicazioni. La mostra continua ad esplorare la storia di come l'uso delle comunicazioni elettriche avanzate. La galleria inizia con la tecnologia del telegrafo che ha continuato a svilupparsi, che ha permesso agli umani di utilizzare le comunicazioni digitali per inviare messaggi. Nella galleria elettro-ottica, i frequentatori di musei viaggiano indietro nel tempo fino ai primi 16th Secolo in cui Galileo studiò gli inizi e i pianeti con un telescopio. Da allora la tecnologia dei sensori elettromagnetici è cresciuta e ora viene utilizzata negli aerei. I piloti nei campi di battaglia sono in grado di avere immagini dettagliate del cielo attraverso nebbia, pioggia, nuvole e oscurità. Il museo espone l'aereo F-4 Phantom di McDonald Dougals, che ha un sistema elettro-ottico sotto l'ala che consente la consegna precisa di razzi e bombe. All'interno di 13 diverse mostre i visitatori possono avere una diversa esperienza imparando sullo sviluppo dell'elettronica attraverso i secoli e su come è stata utilizzata per la difesa.

Il museo è coinvolto in una varietà di eventi che si svolgono durante tutto l'anno. Alcuni di questi includono l'Escape Velocity Con 2017, l'Electronic Electronic Music Festival e all'interno dell'istituzione c'è una Pioneer Hall e una conferenza disponibile per il noleggio. Escape Velocity Con è una combinazione di cultura pop e scienza, che è l'ideale per persone di tutte le età. L'Electronica Electronic Music Festival è un evento annuale che celebra la musica elettronica. Nella sala dei pionieri e nella sala conferenze, entrambi possono essere affittati come spazi per eventi per ricevimenti, cene, pranzi e riunioni.

Il National Electronics Museum è dedicato a fornire programmi educativi e promuovere una struttura di apprendimento nella comunità. Attraverso eventi specifici, programmi per l'apprendimento e borse di studio il museo mira a incoraggiare l'esperienza della storia dell'industria elettronica della difesa. Nei programmi annuali di The Young Engineers, Pioneer Camp, seminari di scienziati e robot festival i bambini continuano a studiare al di fuori delle mostre. Oltre a offrire eventi speciali, durante tutto l'anno ci sono programmi scolastici e programmi per il fine settimana. Attraverso questi, i bambini possono sperimentare il loro interesse per l'elettronica e l'ingegneria con le mani su classi di costruzione. Dedicando allo sviluppo dell'educazione la borsa di studio scientifica Robert L. Dwight, istituita dal museo, premia gli studenti di ingegneria dell'Università del Maryland, della contea di Baltimora e dell'Università del Maryland College Park. Pieno di mostre, il museo è un luogo in cui i visitatori possono essere circondati dai progressi tecnologici e ispirarsi all'apprendimento.

1745 I Rd, West Nursery, MD 21090, Telefono: 410-765-0230

Altre cose da fare in Maryland