Cose Da Fare A Laguna Beach, California: Pacific Marine Mammal Center

Il Pacific Marine Mammal Center è una struttura di salvataggio e riabilitazione per animali senza scopo di lucro situata a Laguna Beach, in California. Le sue due principali missioni sono il salvataggio e la riabilitazione dei mammiferi marini e la promozione della conservazione degli oceani attraverso la ricerca e l'educazione. Le creature abitative oceaniche più comuni trovate nel centro sono le foche degli elefanti settentrionali, le foche del Pacifico e leoni marini della California. Ha anche una capacità sufficiente per ospitare temporaneamente piccole balene e delfini.

Il centro fa parte di una rete più ampia chiamata Marine Mammal Stranding Network che aiuta gli animali in tutta la costa degli Stati Uniti. Attualmente, le sue risorse si concentrano principalmente sui mammiferi marini bloccati lungo la costa della Contea di Orange, che si estende da Seal Beach a San Onofre.

Molti degli animali lavati a terra sono disidratati e sottopeso a causa di una serie di motivi, tra cui malattie e lesioni. Alcuni di essi erano il risultato di un'interazione umana negativa come lo strangolamento netto e l'ingestione di rifiuti. I membri del pubblico sono invitati a chiamare il centro per riferire sugli avvistamenti di queste creature bloccate. Il personale addestrato verrà inviato per determinare se è necessario un intervento umano, che riporterà al centro per ricevere le cure.

Fondato in 1972 come Friends of the Sea Lion, il Pacific Marine Mammal Center è la prima struttura di riabilitazione dei mammiferi marini in California. È interessante notare che è stato istituito anche prima che il Marine Mammal Protection Act fosse approvato in 1972.

All'inizio, il centro aveva solo tre volontari, due dei quali erano bagnini nelle spiagge di Orange County. Inizialmente avevano ospitato foche e leoni marini all'interno della sua casa, ma poiché l'organizzazione continuava ad espandersi, era necessaria una struttura più grande. Alla fine hanno rilevato un fienile precedentemente occupato dall'SPCA locale, che continua ad essere il centro di riabilitazione del centro fino ad oggi.

A differenza del Sea World o dello zoo, le foche e i leoni marini nel centro non vengono utilizzati per scopi di intrattenimento. Invece, molti di loro sono animali malati e feriti che richiedono cure mediche e riabilitazione. Come tali, sono alloggiati in piscine dietro recinzioni lontane dal contatto ravvicinato con gli umani. Tuttavia, i visitatori potranno comunque osservare gli animali in sicurezza da lontano. Una simile disposizione è fondamentale per il centro il cui obiettivo finale è di riportare gli animali in libertà una volta che la loro salute è stata completamente ripristinata.

Il numero di creature al centro fluttua ogni anno e stagionalmente. Il conteggio degli animali potrebbe variare da poche centinaia a circa un migliaio di mammiferi marini all'anno. A seconda dei cambiamenti climatici, potrebbe aumentare o diminuire il numero di animali in difficoltà che vengono lavati a terra. Alcuni di questi fattori includono acque più calde e picchi nel livello di radiazione dell'acqua, tutti fattori che potrebbero influire sulla capacità dei leoni marini di cacciare prede e prendersi cura dei loro piccoli. In media, ci sono anche più animali salvati durante la fine dell'inverno e l'inizio della primavera. Questo perché i cuccioli di foca in genere si svezzano dalla madre durante questo periodo e diventano più inclini a soffrire di malnutrizione e disidratazione tra le altre condizioni mediche.

I visitatori possono aspettarsi di vedere i mammiferi marini esibire il loro comportamento naturale nelle piscine all'aperto del centro. Poiché non sono stati addestrati professionalmente, non saranno in grado di compiere atti tipici piacevoli alla folla come bilanciare le palle sul naso o saltare attraverso i cerchi. Invece, è più probabile trovarli nuotare e andare in giro l'uno con l'altro dato che sono noti per il loro comportamento sociale e giocosità. Esposizioni informative sono disponibili in tutto il centro per educare il pubblico su questi animali marini.

Poiché il centro è interamente finanziato privatamente, si affida al suo team di volontari regolari per gestire il centro dalla cura degli animali alla gestione del negozio di articoli da regalo. È probabile che i visitatori saranno accolti da uno dei volontari entusiasti durante la loro visita. Questi volontari tendono ad essere più che felici di spiegare non solo la storia e la missione del centro, ma anche di condividere storie di animali salvati presenti sul posto.

Per una visione ravvicinata degli animali, è disponibile un video in streaming 24 di un'ora da una delle piscine del centro. Ospitati sul suo sito Web, i visitatori avranno viste intime ininterrotte degli animali salvati in diversi momenti della giornata. Ci sono anche video di personale e volontari che rilasciano animali selvatici riabilitati nell'oceano e pubblicati su YouTube. Preparati a ooh e aah alla trasformazione della salute di queste adorabili creature mentre saltano sulla spiaggia.

Il centro offre una varietà di programmi educativi nell'ambito della sua missione di educare il pubblico. Le attività di gruppo comprendono presentazioni di "gite" di un'ora per conoscere il mondo dei mammiferi marini. Il suo programma più popolare è "Marine Mammal Rescue, Rehabilitation and Release", che fornisce ulteriori informazioni sul lavoro del centro e sugli animali che tratta. Girl Scouts può anche iscriversi a un programma appositamente progettato che soddisfi parte dei requisiti del suo "It's Your Planet - Love it!" Leadership Journey. Impareranno a conoscere le questioni ambientali marine e gli sforzi in corso per la conservazione degli oceani.

Nessuna estate è completa senza andare a un campo estivo. Per i bambini che amano le creature marine, la struttura offre Camp Pinniped, che è un campo diurno con sessioni settimanali per quelli tra 8-10 e 11-13. Sarebbero in grado di osservare il funzionamento interno di un ospedale per mammiferi marini e capire come il personale si appoggia agli animali malati. Il loro apprendimento sarà rafforzato attraverso sessioni pratiche in cui potranno sperimentare la preparazione del cibo per animali e ripulire le penne, nonché attraverso giochi e presentazioni. Da settembre a maggio, il centro organizza un programma di doposcuola tenuto una volta al mese per educare i bambini alla scienza marina attraverso il gioco e l'esperimento. È adatto a bambini di età 8-13.

In 2015, il programma Master Gardener dell'Università della California ha collaborato con il Pacific Marine Mammal Center per rivitalizzare il giardino dentro e intorno al sito. Più di 50 sono state aggiunte nuove piante lungo la recinzione e nei pressi di percorsi pedonali, tra cui Butterfly Cassia, California Fuchsia e White Yarrow. La flora e la fauna servono non solo ad abbellire l'ambiente circostante, ma anche ad attirare api e farfalle per impollinare i semi.

Accanto all'attenzione del centro per la protezione degli animali marini, il giardino aumenta la consapevolezza di un altro importante ma fragile ecosistema che mira a migliorare l'esperienza del visitatore. Cartelli informativi e materiale educativo sulle piante sono collocati in tutto il paesaggio per creare un ambiente di apprendimento olistico per il pubblico.

Il Pacific Marine Mammal Center si trova ai piedi delle colline del Laguna Canyon. Vicino alla struttura si trova il rifugio per animali Laguna Beach. Questa è un'altra organizzazione senza scopo di lucro dedicata a fornire assistenza medica per animali malati e feriti, nonché un rifugio temporaneo per animali randagi e abbandonati. La struttura ospita principalmente animali domestici tra cui cani, gatti e uccelli, tra gli altri animali. I visitatori possono recarsi lì per adottare un animale domestico o chiamare per avvisare i membri del rifugio di eventuali problemi relativi agli animali a Laguna Beach e Laguna Woods.

Un'altra attrazione situata nelle vicinanze è il Laguna Beach Dog Park. Si estende su due acri, il parco fu il primo parco per cani nella Contea di Orange quando fu fondato a 1992. Oggi, continua a impegnarsi nella sua missione di fornire uno spazio aperto per i cani a vagare senza guinzaglio e socializzare con altri cani. Il parco dei cani offre un ambiente recintato in modo sicuro per l'interazione degli animali ed è stato anche diviso in due aree, una per i cani di piccola taglia e l'altra per i cani di grossa taglia per evitare lesioni inutili. C'è una fontana nel parco in modo che i cani possano rimanere idratati, così come molta ombra e panchine per i proprietari di riposare e socializzare tra loro.

Torna a: Le migliori cose da fare a Laguna Beach.

20612 Laguna Canyon Road, Laguna Beach, CA 92651, Telefono: 949-494-3050, sito web