Cose Da Fare A Boston, Ma: Paul Revere House

Situata nel quartiere North End di Boston, nel Massachusetts, la Paul Revere House è l'antica dimora del noto patriota coloniale americano Paul Revere ed è la casa più antica che si trova ancora nel centro della città. La casa e molti altri edifici storici adiacenti sono stati trasformati in un museo gestito dalla non-profit Paul Revere Memorial Association.

Cronologia

Dopo che la Seconda Chiesa di Boston fu distrutta nel Grande Incendio di 1676 di Boston, fu costruita una casa a tre piani nel suo sito di 19 North Square a 1860. L'argentiere Paul Revere, un membro di spicco della comunità di Boston, possedeva la casa da 1770 a 1800. Durante il suo soggiorno presso la residenza, completò il suo famoso giro di mezzanotte 1775, che avvisò le forze della milizia coloniale dell'arrivo delle truppe britanniche prima delle battaglie di Lexington e Concord.

Dopo che Revere vendette la casa in 1800, il suo piano terra fu ristrutturato per uso commerciale. Ospitò varie attività commerciali nel corso del secolo successivo, tra cui un negozio di dolciumi, una banca e una fabbrica di sigari, ma in 1902 fu riportato in possesso della famiglia Revere quando il pronipote di Revere, John P. Reynolds, Jr., acquisito con l'intento di creare un museo. La Paul Revere House è stata aperta ai tour pubblici da 1908, rendendola uno dei primi musei storici storici aperti in America. La casa è stata designata come monumento storico nazionale nel gennaio 1961 e aggiunta al registro nazionale dei luoghi storici nel mese di ottobre 1966.

Complesso di case storiche

Per una piccola tassa di ammissione, gli ospiti possono visitare la casa a forma di L a loro piacimento. La casa presenta costruzioni tipiche dell'antica architettura della Baia del Massachusetts, con elementi quali pesanti travi a vista, un'assenza di corridoi interni e un'estensione della cucina a due piani sul retro della struttura. Nonostante i suoi rinnovamenti commerciali durante il 19th secolo, oltre il novanta percento della struttura originale della casa rimane intatta. Numerosi mobili che si ritiene appartengano alla famiglia Revere sono esposti per i visitatori nelle camere al piano superiore.

A dicembre 3, 2016, la Paul Revere Memorial Association ha aperto un centro di educazione e informazione per i visitatori nell'adiacente Lathrop Place, una proprietà della casa a schiera 1835 sviluppata su un terreno che apparteneva alla famiglia Revere. Accessibile da Paul Revere House da una passerella sopraelevata, il centro visitatori presenta mostre dedicate alla cavalcata di mezzanotte e alla carriera di Revere come argentiere, nonché informazioni generali sulla Rivoluzione americana. Pezzi della collezione del museo sono esposti nelle mostre del centro, tra cui argento originale proveniente dal negozio di Revere e cimeli legati alla sua cavalcata di mezzanotte. Questo rinnovamento del centro visitatori ha reso il secondo piano della casa accessibile per gli ospiti su sedia a rotelle per la prima volta nella storia del museo.

Oltre alla Revere House e al centro visitatori di Lathrop Place, la Memorial Association possiede anche l'adiacente Pierce-Hichborn House, una delle più antiche strutture in mattoni rimaste a Boston. Costruita intorno a 1711, la casa fu originariamente costruita per Moses Pierce, un vetraio, e successivamente acquistata dal cugino di Revere, Nathaniel Hichborn. La casa è stata acquistata e completamente restaurata negli 1940 con l'intento di conservarla come museo storico. È aperto a visite guidate, con quattro sale completamente arredate in stile 18th-century.

I tre edifici della Memorial Association sono collegati da un cortile centrale con giardini e una campana Revere.

Programmi in corso e formazione

La Paul Revere House offre una serie di visite guidate su misura per gruppi e organizzazioni scolastiche. I temi del tour sono incentrati su esplorazioni approfondite della storia personale e familiare di Revere, nonché discussioni sulle attività commerciali e sulla cultura sociale degli immigrati del North End nell'era coloniale e oltre. Visite guidate alle case e tour a piedi nello storico quartiere di North End sono offerti per gruppi di adulti. Inoltre, nel complesso museale vengono ospitate settimanalmente speciali dimostrazioni di artigianato e spettacoli musicali per aiutare i visitatori ad immergersi nella cultura dell'era coloniale di Boston.

Boston, North End

Stabilito negli 1630, il quartiere North End di Boston è la più antica comunità residenziale della città e uno dei suoi tre quartieri coloniali originali. Geograficamente separato da gran parte del resto della città dalle autostrade e dal parco Rose Fitzgerald Kennedy Greenway, il quartiere mantiene un'identità distinta dal resto di Boston, conservando molto il suo originale carattere coloniale accanto alla vibrante cultura di una fiorente comunità italo-americana. Oltre alla Paul Revere House e alla Pierce-Hichborn House, 10 altri siti del quartiere sono designati nel registro nazionale dei luoghi storici, tra cui il secondo cimitero più antico di Boston, Copp's Hill Burying Ground, che funge da luogo di riposo per molti dei i notevoli residenti dell'era coloniale della città.

Le strette stradine del quartiere e la mancanza di importanti arterie stradali favoriscono una grande quantità di traffico pedonale. Non ci sono fermate della metropolitana MBTA nel quartiere, ma le vicine fermate Haymarket e North Station offrono un facile accesso per i residenti o i visitatori che desiderano godersi le numerose attrazioni turistiche del North End e gli ottimi ristoranti.

19 N Square, Boston, MA 02113

Altre cose da fare a Boston