Cose Da Fare A Atlanta: Millennium Gate Museum

Il Millennium Gate Museum di Atlanta mira a preservare e interpretare la cultura, la storia, il patrimonio filantropico e l'arte della Georgia. Cerca anche di mostrare la rilevanza estetica e storica dello stato per il Paese e per il mondo. The Gate, un arco monumentale, aiuta a dare ad Atlanta il suo soprannome storico, "The Gate City". Contiene anche un museo che si estende su 12,000 piedi quadrati che racconta la storia della Georgia attraverso mostre, sale d'epoca, film e tecnologia interattiva. Il Millennium Gate Museum espone opere d'arte di livello mondiale in tutto lo stato collegando la storia della Georgia e il museo d'arte e condividendo mostre.

La Glenn Gallery si trova appena oltre l'ingresso del museo ed è un omaggio all'incredibile storia del sito della Stazione Atlantica. Originariamente sede dell'Atlantic Steel, il sito della Stazione Atlantica era un mulino che iniziò verso la fine del diciannovesimo secolo e alla fine si espanse fino a diventare una delle compagnie più potenti della regione. Il sito è ora una "città nella città", una comunità innovativa composta da edifici per uffici, appartamenti, case e negozi. Una serie di fotografie sono esposte nella Glenn Gallery che illustrano la drammatica trasformazione del sito da acciaieria di successo a fiorente città. Queste mostre fotografiche onorano le persone associate all'acciaieria sin dal suo inizio.

La Georgia Pioneer Gallery del diciottesimo secolo presenta reperti e documenti storici risalenti ai periodi indiani e spagnoli, nonché ai periodi coloniali britannici e rivoluzionari americani. La galleria pone l'accento sulla creazione del generale Oglethorpe della Colonia della Georgia, nonché sugli ideali di illuminazione che erano essenziali per il suo inizio, a partire dalla storia dei nativi americani precolombiani e dall'insediamento della costa della Georgia da parte degli spagnoli in il sedicesimo secolo.

Le Gallerie dell'Ottocento e del Novecento raccontano la storia della città e la storia antica dello stato, insieme ai leader che li hanno aiutati a diventare insieme una delle destinazioni più importanti del mondo. Le mostre presentano manufatti e fotografie di venti famiglie pionieristiche che hanno contribuito a modellare il panorama economico, sociale, filantropico e politico di Atlanta.

Attraverso una partnership con Georgia Tech, il Millennium Gate Museum ha creato la Galleria interattiva del XXI secolo. La galleria offre ai visitatori l'opportunità di esplorare i molti quartieri che compongono Atlanta e come la filantropia ha cambiato queste comunità, in un ambiente coinvolgente grazie alla tecnologia Nintendo Wii. La mostra presenta anche una proiezione che illustra come la città si è evoluta negli ultimi anni di 150, consentendo ai visitatori di dare uno sguardo indietro tra le viste storiche e contemporanee dei punti di riferimento di Atlanta.

Il Millennium Gate Museum contiene tre diverse sale d'epoca. La prima sala è uno studio coloniale di Lyman Hall, firmatario della Dichiarazione di Indipendenza della Georgia, del XVIII secolo. La seconda sala d'epoca è l'ufficio di Thomas K. Glenn del XIX secolo. Questo ufficio è stato utilizzato dal magnate della Coca-Cola durante il suo tempo come presidente della Trust Company of Georgia e Atlantic Steel contemporaneamente. La terza sala è del XX secolo ed è un salotto di Pink House, una casa progettata da Edward Vason Jones e Philip Shutze.

395 17th Street NW, Atlanta, Georgia, Telefono: 404-881-0900

Torna a: Cose da fare a Atlanta, GA