Cose Da Fare A Albuquerque: Unser Racing Museum

Situato ad Albuquerque, nel New Mexico, l'Unser Racing Museum è dedicato all'eredità della famiglia di corse autoctona del New Mexico, gli Unsers, i cui risultati competitivi noti a livello nazionale abbracciano diverse generazioni nel corso dei secoli 20th e 21st. Louis e Marie Unser originariamente emigrarono negli Stati Uniti dalla Svizzera, stabilendosi nell'area di Colorado Springs vicino alla montagna di Pike's Peak e dando alla luce tre figli, Louis Jr., Joe e Jerry.

Cronologia

All'inizio del 20 secolo, Louis Jr. sviluppò un interesse per la nuova tecnologia dei motori automobilistici e incoraggiò i suoi fratelli a esplorare la tecnologia con lui. In 1915, i tre fratelli sono stati notati per il loro successo nel ridimensionare Pike's Peak con una moto e un sidecar, un risultato che ha attirato l'attenzione della polizia della città di Colorado, che li ha reclutati per insegnare agli ufficiali a guidare motociclette. Dopo l'inizio della corsa automobilistica 1916 Race to the Clouds da parte del residente di zona Spencer Penrose, i fratelli Unser sono entrati regolarmente nelle competizioni automobilistiche, con Louis Jr. che ha guadagnato il soprannome di "Old Man of the Mountain" per i suoi nove Pike's Peak Hill La salita vince.

Sebbene le ambizioni di corsa della famiglia siano state temporaneamente abbandonate dopo che Joe è stato ucciso in un incidente automobilistico vicino a Denver, le ambizioni sono riemerse con la prossima generazione di Unsers dopo che Jerry ha spostato la sua famiglia nell'area di Albuquerque a 1936. Tutti e tre i figli di Jerry, Jerry Jr., Bobby e Al, sono diventati piloti di auto da corsa indipendenti e hanno partecipato alla famosa gara 500 di Indianapolis a Indianapolis, Indiana. Sebbene Jerry Jr. sia morto durante un incidente di prove prima della gara 1959, Bobby è stato il vincitore della gara in 1968, 1975 e 1981, e in 1987, Al è diventato il secondo dei soli tre piloti a vincere la gara quattro volte. L'eredità delle corse degli Unsers è proseguita nel tardo 20th e nei primi 21st secoli con i membri della famiglia Johnny, Robby, Al Jr. e Al Unser III.

Mostre e collezioni permanenti

L'Unser Racing Museum è gestito come un'organizzazione senza scopo di lucro che celebra i traguardi delle corse della famiglia Unser nei secoli 20 e 21, spaziando dalla storia della famiglia dai primi giorni di regata di Louis a Pike's Peak fino ai recenti successi di Al Unser III sulla serie Indy Lights, incluso il suo Vittorie del 2004-2006 Toyota Atlantics Championship. Il museo è costruito a forma di volante e offre una varietà di reperti sulla storia e la tecnologia della guida automobilistica, tra cui una collezione di veicoli da corsa storici.

Sono esposte quattro generazioni di auto da corsa guidate dalla famiglia Unser, inclusi i veicoli originali utilizzati dalla famiglia a Pike's Peak e diversi veicoli vincitori della famiglia Indianapolis 500. Altri importanti veicoli in mostra includono un 1931 Duesenberg utilizzato per le storiche gare automobilistiche, tre motociclette vintage utilizzate nelle corse su pista all'inizio del 20 secolo e le auto vincenti guidate da Tony Stewart nel 1993 Copper World Classic e da Dale Earnhardt Jr. in i prestiti 2012 Quicken Michigan 400. Un nuovo annesso automobilistico contiene anche una vasta collezione di oggetti d'antiquariato restaurati e macchine da passeggio.

Altre mostre all'interno del museo includono una sala dei trofei, che espone trofei e targhe vinte dai membri della famiglia Unser e altri luminari da corsa, e una biblioteca con una vasta collezione di volumi che abbracciano la storia completa delle corse automobilistiche. Un simulatore di corse consente ai visitatori di salire al posto di guida durante una gara virtuale e numerosi chioschi digitali interattivi offrono esplorazione delle mostre e informazioni educative. Sono inoltre presenti esposizioni di uniformi da corsa storiche e opere d'arte originali a tema racing. Un negozio di articoli da regalo vende anche una varietà di abbigliamento, cimeli e souvenir a tema racing.

Programmi ed eventi in corso

Il museo è aperto tutti i giorni, ad eccezione delle principali festività nazionali e offre tariffe di ingresso scontate per bambini, anziani e militari. Vengono organizzate visite guidate al museo per singoli visitatori e piccoli gruppi, tra cui visite integrate nel curriculum per le scuole elementari e secondarie. I volontari sono accettati su base continuativa, comprese le opportunità per i volontari di diventare docenti del tour.

La struttura del museo Jerry's Garage, situata nel villaggio di Los Ranchos de Albuquerque, è disponibile per il noleggio di eventi speciali privati ​​per un massimo di ospiti 250, inclusi matrimoni, ricevimenti e conferenze di lavoro. Lo staff professionale è disponibile per la pianificazione di eventi e viene fornito un elenco di ristoratori preferiti, che offrono una varietà di fasce di prezzo e cucine. La struttura offre anche servizi audiovisivi in ​​loco. Il museo sponsorizza una campagna di raccolta fondi in corso, offrendo mattoni incisi posti all'ingresso del museo per una donazione. Un fondo di borse di studio Sanchez / Silva offre fondi a promettenti giovani membri del settore automobilistico del New Mexico e l'adesione ai musei offre una serie di vantaggi, tra cui l'ingresso gratuito al museo e l'iscrizione a una newsletter periodica. Eventi speciali pubblici si svolgono regolarmente, incluso un evento di Santa Fe Concorso con auto e moto rare ed esotiche.

1776 Monta? O Rd NW, Albuquerque, NM 87107, Telefono: 505-341-1776

Altre cose da fare a Albuquerque