Città Sommersa, San Pedro, Ca

La Sunken City, originariamente il quartiere di Paseo Del Mar, è un quartiere abbandonato sull'oceano a San Pedro, una comunità portuale nel porto di Los Angeles. Gli esclusivi bungalow 1920s sono stati costruiti su una scogliera che si affaccia sull'oceano, che si è rapidamente deteriorata a causa dell'erosione. Oggi non restano che palme, marciapiedi inclinati, binari del treno e strade.

Il sito è recintato e non è consentito sconfinare a causa dell'estrema instabilità delle scogliere mentre continuano a scivolare verso l'oceano, anche se a un ritmo molto più lento rispetto a 1929. Recentemente, nella zona si sono verificati decessi come 18 ed non è noto se le vittime siano cadute o si siano gettate dalle scogliere. Molti visitatori sono stati anche feriti a causa di piccoli spostamenti nella terra e dell'imbarazzo del terreno irregolare. Nonostante i rischi per la sicurezza, il quartiere è diventato una destinazione popolare per le escursioni e per i visitatori che cercano una vista sull'oceano verso Catalina Island o il porto di Los Angeles, e gli osservatori delle navi vengono a guardare le barche a vela lungo la costa. Il sito è attraente per gli artisti di graffiti che vogliono lasciare il segno nel paesaggio apocalittico e molti marciapiedi con fibbie sono ricoperti di brillanti opere d'arte. Sunken City si affaccia sulla spiaggia di Sunken City, dove i visitatori troveranno foche prendisole e ricci viola che vivono nelle pozze di marea. È possibile accedere al sito attraverso un buco nella recinzione e, sebbene il trasgredire sia illegale, è spesso visitato, avendo ottenuto lo status di culto come attrazione turistica nascosta. L'aggiunta allo status di culto del sito come destinazione turistica è una forte presenza sui social media. L'hashtag #sunkencity ha oltre 19,000 utilizza su Instagram e il quartiere abbandonato ha una sua pagina Facebook. Gli account sui social media forniscono ai visitatori indicazioni, suggerimenti e consigli su cosa vedere e fare nel quartiere abbandonato. Il sito è stato descritto in un film con lo stesso nome e molte aziende locali condividono anche il nome di Sunken City. La location è stata recentemente descritta nel finale di stagione del popolare dramma televisivo Temete i morti che camminano.

Storia: Il quartiere Paseo del Mar è stato costruito negli 1920 come uno sviluppo di alto livello che si affaccia sull'Oceano Pacifico a San Pedro, un sobborgo di Los Angeles. Non passò molto tempo prima che le frane sulle scogliere del Pacifico mandassero le case su uno scivolo 1 al giorno verso l'oceano. A gennaio 1929, sia una rete idrica che una linea di gas si sono interrotte sotto l'Ocean View Inn a Paseo Del Mar. Questo evento ha causato gravi danni e, poco dopo, il quartiere è stato completamente abbandonato, lasciando solo gli acri 6 di marciapiedi e strade. Tutte le case bungalow tranne due sono state spostate in altre posizioni, le altre due sono scivolate nell'oceano. In totale, un'area di circa 10.5 acri è stata spostata dal danno, inclusa una parte significativa del vicino Point Fermin Park. I rapporti di maggio 1929, dopo che il sito fu abbandonato, scoprirono che si era aperta una grande fenditura nella scogliera che attraversava gli acri 5, permettendo all'acqua dell'oceano di saturare il terreno argilloso della bentonite dal basso. Ciò causò una grande frana nelle scogliere mentre il terreno pesante e umido sottostante si riversava verso l'oceano. A causa dell'instabilità del terreno, il sito è stato recintato dai visitatori e un grande cartello "No Trespassing" è stato installato in 1987. In 2015, su proposta di un consigliere comunale di San Pedro, la città ha considerato la riapertura del sito ai visitatori durante il giorno come un modo per frenare il comportamento illecito nella zona e per offrire ai residenti l'accesso alle escursioni e alla vista sull'oceano. Il regista Martin Scorsese è stato vocale nel chiedere che la zona fosse riaperta al pubblico.

Idee per le vacanze: Glasgow, Lisbona, Cascate del Niagara, Toronto, DC, San Juan, Scottsdale, Santorini, Melbourne

Nei dintorni: Point Fermin Park, che è stato parzialmente spazzato via dalla stessa frana che sosteneva Sunken City, si trova proprio accanto e offre un ampio spazio verde aperto, e il sito storico e il museo del faro di Point Fermin. Il faro, costruito in 1874, fu la prima luce di navigazione verso il porto di San Pedro. Appena a nord del parco, i visitatori troveranno la campana coreana dell'amicizia e il padiglione Bell. La grande campana decorata in modo intricato è stata donata agli Stati Uniti dalla Corea in 1976 per celebrare il bicentenario degli Stati Uniti e per onorare i veterani della guerra di Corea.

500 W Paseo Del Mar, San Pedro, CA 90731