25 Le Migliori Cose Da Fare A Mosca

Mosca è stata al centro della storia russa per molti anni e camminare per le strade può sembrare un passo indietro nel tempo. Un viaggio in città non sarebbe completo senza fermarsi al Cremlino e alla Piazza Rossa, ma i visitatori curiosi saranno anche ricompensati con tesori nascosti come un museo di giochi arcade sovietici e il misterioso burrone Golosov.

1. Museo di arte russa antica Andrei Rublev


Situato sul terreno del Monastero Andronikov del X secolo X secolo, il Museo di arte russa antica Andrei Rublev ospita alcuni dei pezzi più importanti e importanti del paese di opere d'arte ortodossa russa. Nel museo sono esposte più di 14 opere d'arte, tra cui il famoso Nostro Salvatore di Gavshinka, un'icona di Jaroslavl 'di cui non si conosce ancora l'età esatta. Il museo è aperto da 5,000: 11am fino a 00: 6pm tutti i giorni della settimana tranne il mercoledì e l'ultimo venerdì di ogni mese, e le visite guidate in inglese o russo possono essere organizzate a pagamento.

Andronyevskaya Sq., 10, Mosca 105120, Russia, Telefono: + 7 495 678-14-89

2. Esibizione dei successi dell'economia nazionale


Conosciuto anche con l'acronimo VDNKh, la Exhibition of Achievements of The National Economy è stata ispirata dall'Esposizione mondiale tenutasi a Londra, Parigi e Chicago durante l'19th secolo. Il centro espositivo all'aperto è di dimensioni maggiori rispetto alla città-stato di Monaco e presenta una serie di mostre diverse su scienza e tecnologia. L'esposizione è stata aperta per la prima volta in 1939 ma restaurata con cura in 2014, e i punti salienti includono una gigantesca statua di Lenin, intricate repliche del razzo Vostok e una fontana dorata mozzafiato. L'ingresso alla mostra è gratuito, ma alcune mostre richiedono l'acquisto di un biglietto d'ingresso.

3. Parco dei Caduti


Seduto di fronte all'edificio Krymsky Val, il Fallen Monument Park è il più grande museo di scultura all'aperto della Russia. Migliaia di sculture sovietiche furono distrutte poco dopo la caduta dell'URSS, e più di 700 di queste statue cadute sono ora esposte in questo parco. I visitatori troveranno sculture fatiscenti di emblemi di Stalin, Lenin e Sovietici, ma c'è anche una collezione di opere d'arte più recenti che creano un sorprendente contrasto. Altre caratteristiche dello spazio includono un cinema all'aperto e uno splash park, e tutti i visitatori devono pagare un piccolo biglietto d'ingresso.

10 / 4, Ulitsa Krymskiy Val / presso la nuova galleria Tretyakov, Mosca 119049, Russia, Telefono: + 7 985 382-27-32

4. Burrone di Golosov


Attraversando il cuore del bellissimo parco Kolomenskoye, il burrone Golosov si trova tra la collina Kolomenskoye e la collina Dyakovo. Il burrone è stato considerato un luogo di mistero sin dai primi anni del X secolo X; la gente ha riferito di aver visto creature pelose a forma umana qui, e più di una leggenda locale racconta la storia di una fitta nebbia che scende sul burrone per deformare il tempo. Il burrone ospita anche due grandi rocce di arenaria conosciute come Diviy e Gus, che si ritiene siano un antico santuario slavo. Tuttavia, il burrone è anche un luogo piacevole per una semplice passeggiata e offre diversi buoni percorsi.

5. Cremlino di Izmailovo


Anche se non è così noto come il Cremlino nella Piazza Rossa, il Cremlino di Izmailovo è probabilmente altrettanto bello. Costruita in 2007, la struttura in legno incorpora molti elementi dell'architettura tradizionale russa ed è stata in parte ispirata dalle raffigurazioni fiabesche della Vecchia Russia. Ci sono molte cose da vedere e da fare all'interno del complesso, tra cui la chiesa in legno più alta della Russia, una replica del palazzo estivo dello zar Alexei Mikhailovich e diversi musei unici dedicati ad argomenti come la storia della vodka russa. Proprio accanto c'è il famoso mercato all'aperto della città, che è collegato al Cremlino da un ponte di legno.

Izmaylovskoye shosse, 73 ?, Moskva 105122, Russia, Telefono: + 7 499 166-50-27

6. Parco Izmailovsky


Per centinaia di anni, il parco Izmailovsky è stata una destinazione privilegiata per il relax del popolo di Mosca, e questo è forse più vero che mai. Il parco offre tranquilli boschi di betulle, numerosi percorsi pedonali e ciclabili e un bellissimo lago che offre numerosi pedalò. La bellezza naturale del parco è una buona ragione per visitarla, ma un altro punto forte è la Cattedrale Pokhorovoskiy a Silver Island, che risale al 17 secolo. La maggior parte dei visitatori abbina una gita al parco con una sosta al vicino mercato di Izmailovo, che vende una varietà di bigiotteria e souvenir.

Vicolo Bolshogo Kruga, 7, shosse Entuziastov & Glavnaya alleya, Mosca 105187, Russia, Telefono: + 7 499 166-61-19

7. Parco Kolomenskoe


Situato a pochi chilometri dal centro della città, il Kolomenskoye Park è un'antica tenuta reale che si affaccia sullo splendido fiume Moskva. La tenuta vanta ombrosi meleti e piacevoli sentieri, ma la maggior parte dei visitatori arriva a meravigliarsi dei suoi numerosi edifici storici, tra cui il palazzo ricostruito dello zar Alexei. L'attrazione più impressionante del parco è la Chiesa dell'Ascensione del Signore, che fu costruita nei primi 1500 per celebrare la nascita di Ivan il Terribile. Il parco può essere inserito gratuitamente, ma molte attrazioni prevedono un piccolo biglietto d'ingresso.

Andropova Ave, 39, Moskva 140102, Russia, Telefono: + 7 499 782-89-17

8. Cremlino


Grazie al suo immenso significato culturale e storico, il Cremlino è una delle attrazioni turistiche più popolari di Mosca. La costruzione della fortezza di 69-acro iniziò nel 12 secolo e le sue mura in mattoni rossi risalgono alla fine del 15 secolo. I tre punti salienti principali all'interno della fortezza sono Cathedral Square, l'Armory e il Diamond Fund, e i biglietti possono essere acquistati separatamente per ogni attrazione. Si consiglia ai visitatori di pianificare il viaggio con largo anticipo, poiché l'intero Cremlino è talvolta chiuso per funzioni ufficiali e alcuni edifici all'interno sono aperti solo ad orario limitato.

Telefono: + 7 495 697-03-49

9. Mausoleo di Lenin


Situato nella Piazza Rossa, il Mausoleo di Lenin ospita il corpo conservato di Vladimir Lenin, il leader della rivoluzione bolscevica e il fondatore dell'Unione Sovietica. Nel suo testamento, Lenin ha chiesto di essere messo a riposare nel terreno, ma su richiesta del popolo russo, il suo corpo è stato esposto qui da poco dopo la sua morte in 1924. Non vi è alcuna tassa di ammissione per il mausoleo, ma la fila per entrare può essere piuttosto lunga e le guardie di turno consentono solo a piccoli gruppi di persone di entrare per 5 minuti alla volta.

Piazza Rossa, Moskva 109012, Russia, Telefono: + 7 925 298-18-66

10. Lubyanka


Uno degli edifici più temuti in Russia, Lubjanka è l'ex quartier generale del KGB e la sede della loro famigerata prigione. L'edificio in stile neo-barocco giallo fu costruito per la prima volta in 1897 come quartier generale di una compagnia di assicurazioni, ma fu appropriato per uso governativo in 1919. Molte figure di alto profilo furono imprigionate e interrogate qui, incluso il rivale di Stalin Nikolay Bukharin, e l'ultimo prigioniero fu rilasciato in 1962. L'edificio ospita ora diversi uffici governativi e un museo dedicato al KGB; il museo può essere visitato solo su appuntamento, ma ha un'eccellente collezione di manufatti della guerra fredda.

11. Memorial Museum of Cosmonautics


Occupando la base del Monumento ai conquistatori dello spazio, il Memorial Museum of Cosmonautics è dedicato alle conquiste della Russia nello spazio. Il museo è stato aperto a 1981 per commemorare l'20 anniversario di Yuri Gagarin che divenne la prima persona a orbitare attorno alla terra e contiene circa 85,000 diversi artefatti del periodo sovietico. Le mostre coprono tutto, dalla storia del volo alla tecnologia spaziale, ma i punti salienti includono il centro di controllo del volo, un display sulla flotta spaziale internazionale e diversi cani spaziali tassidermici. Il museo è aperto tutti i giorni tranne il lunedì e le visite guidate possono essere organizzate a pagamento.

Mira Ave., 111, Mosca 129515, Russia, Telefono: + 7 499 750-23-00

12. Mosca in miniatura

Creata in 1977 per commemorare l'60 anniversario della Rivoluzione bolscevica, Mosca in miniatura è una replica elaborata della capitale sovietica com'era durante gli 1970. È stato progettato dal noto artista di diorama russo Efim Deshalyt, ma ci sono voluti più di 300 per vedere il progetto. Il modello incredibilmente realistico è di circa 400 piedi quadrati e vanta un intricato sistema di illuminazione che illumina anche le finestre delle imbarcazioni fluviali. I curiosi visitatori possono ammirare il modello nell'Hotel Ukraina di Mosca, dove è attualmente esposto, e non ci sono costi per vederlo.

13. Monumento ai conquistatori dello spazio


Eretto in 1964 per celebrare l'orbita di Yuri Gagarin intorno alla Terra e altri successi sovietici nello spazio, il Monumento ai conquistatori dello spazio è un impressionante tributo all'era spaziale. I piani per costruire il monumento iniziarono molto prima che Gagarin andasse nello spazio e si tenne una competizione per il miglior design. Costruito a forma di un razzo che si eleva nello spazio su un gigantesco pennacchio di scarico, il monumento in titanio è alto 351 e ha un'inclinazione di 77 °. Una statua del pioniere astronautico Konstantin Tsiolkovsky si trova di fronte al monumento, e il Memorial Museum of Cosmonautics si trova all'interno della base.

pr-t. Mira, 111, Moskva 129223, Russia

14. Museo zoologico dell'Università statale di Mosca


Fondato a 1791, il Museo Zoologico dell'Università Statale di Mosca è uno dei dieci più grandi musei zoologici al mondo. Più di 4.5 milioni di esemplari sono ospitati nel museo, tra cui lo scheletro di una mucca di mare di Steller, una grande collezione di colorate farfalle tropicali e due panda giganti ripieni. Altre mostre includono animali tassidermici mostrati nel loro habitat naturale e una collezione di dipinti di animali realizzati da alcuni dei migliori pittori russi. Il museo è aperto dal martedì alla domenica da 10: 00am fino a 5: 00pm, ma è chiuso l'ultimo martedì di ogni mese.

Bolshaya Nikitskaya ul., 2, Moskva 125009, Russia, Telefono: + 7 495 629-39-48

15. Cimitero di Novodevichy


Il cimitero più famoso di Mosca, il cimitero di Novodevichy è il cimitero di alcune delle figure storiche più famose della Russia. Sebbene fosse stato aperto in 1898, il cimitero non attirò molta attenzione pubblica fino agli 1930, quando divenne il luogo di riposo di Nikolai Gogol e Sergey Askakov dopo che le loro necropoli furono distrutte per ordine di Stalin. Altri famosi russi sepolti qui includono Anton Chekov, Aleksey Tolstoy, Boris Eltsin e vari cosmonauti dell'era spaziale. Una delle tombe più impressionanti appartiene al comandante cosmonauta Pavel Belyayev; la lapide presenta una scultura a grandezza naturale di Belyayev che attraversa un portale verso le stelle.

Luzhnetsky proezd, 2, Moskva 119048, Russia, Telefono: + 7 499 246-66-14

16. Piazza Rossa


Considerato da molti come il cuore e l'anima della Russia, la Piazza Rossa ospita molte delle attrazioni turistiche imperdibili di Mosca, ma merita una visita in sé e per sé. Non solo la piazza offre una vista eccellente della Cattedrale di San Basilio, ma qui si sono verificati molti degli eventi più importanti della storia russa. Insieme al Cremlino, la piazza di ciottoli è stata dichiarata Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO dal 1990. La piazza è spesso chiusa per eventi speciali o per le loro prove, quindi si consiglia a chiunque voglia visitare di consentire una certa flessibilità nel loro programma.

17. Cattedrale di San Basilio


Formalmente conosciuta come la Cattedrale di Basilio il Benedetto, la Cattedrale di San Basilio fu costruita per ordine di Ivan il Terribile ed è una delle icone più famose della Russia. La cattedrale fu costruita a metà del X secolo X per commemorare la cattura della roccaforte tatara di Kazan e da allora è stata accuratamente restaurata e trasformata in un museo informativo. La cattedrale è aperta al pubblico tutti i giorni della settimana tranne il martedì tra le ore di 16: 11am e 00: 6pm, e un servizio speciale della chiesa si tiene ogni ottobre nel giorno dell'intercessione.

Piazza Rossa, Moskva 109012, Russia, Telefono: + 7 495 698-33-04

18. Museo del gioco arcade sovietico


Nascosto nel seminterrato di una scuola tecnica, il Museum of Soviet Arcade Games è senza dubbio uno dei musei più singolari al mondo. La collezione di macchine dell'era sovietica comprende una varietà di videogiochi, flipper e tavoli da biliardino, tutti costruiti in segreto dietro la cortina di ferro. Molte macchine non sono state utilizzate da quando sono state costruite per la prima volta negli 1980, ma circa 50 è ancora utilizzabile. Quasi tutte le macchine accettano monete 15-copechi e la quota di ammissione include diverse monete che i visitatori possono utilizzare nelle loro macchine preferite.

uznetskiy Most St., 12 / 3, Mosca 107031, Russia, Telefono: + 7 495 628-45-15

19. Museo statale di Darwin


Il Museo Darwin di Stato è stato il primo museo al mondo ad essere dedicato alla mostra del lavoro di Charles Darwin, ed è ancora uno dei più grandi musei di storia naturale del mondo. Il museo vanta più di manufatti 5,000 distribuiti su tre piani e tutti i reperti lavorano insieme per formare un quadro completo dell'evoluzione del mondo da un punto di vista scientifico. I punti salienti includono una vasta collezione di uccelli esotici, una mostra di modelli di dinosauri completa di una colonna sonora e una bellissima sala che spiega la distribuzione geografica degli animali in tutto il mondo.

ul. Vavilova, 57, Moskva 117292, Russia, Telefono: + 7 499 132-10-47

20. Museo storico statale


In piedi di fronte alla Cattedrale di San Basilio nella Piazza Rossa, il Museo Storico di Stato ospita milioni di manufatti che raccontano la storia della Russia dalla paleolitica ai giorni nostri. Il sontuoso edificio in mattoni rossi in cui si trova il museo è stato progettato dall'architetto Vladimir Sherwood, e le mostre all'interno hanno richiesto agli esperti più di 20 anni di curarsi da varie collezioni archeologiche e antropologiche. Ognuna delle sale del museo corrisponde a un'era diversa nella storia. I visitatori devono essere consapevoli del fatto che le mostre non sono etichettate in inglese, ma nella hall si possono prendere in prestito guide e video in lingua inglese.

Red Square, 1, Moskva 109012, Russia, Telefono: + 7 495 692-40-19

21. Museo statale d'Oriente


Fondato a 1918, il Museo di Stato dell'Est si trova all'interno di una storica casa classica russa che un tempo apparteneva alla famiglia Lunin. Qui sono esposte opere provenienti da diverse parti dell'Asia, tra cui dipinti, sculture e artigianato che rappresentano il Medio Oriente, il Caucaso e le tribù indigene della Russia settentrionale. C'è anche una sezione speciale dedicata al famoso artista Nikolai Rerich e suo figlio Sviatoslav. Il museo è aperto da 10: 00am fino a 8: 00pm tutti i giorni della settimana tranne il lunedì, e le cerimonie cinesi del tè possono essere organizzate nella sala da tè su appuntamento.

Nikitskiy Blvd., 12A, Metro Pushkinskaya, Mosca 119019, Russia, Telefono: + 7 495 691-02-12

22. Tsar Bell


Con un'altezza di poco superiore ai piedi 20 e un diametro dei piedi 22, Tsar Bell è la campana più grande del mondo. Fu creato in 1735 su richiesta dell'imperatrice Anna Ioannovna, che in precedenza aveva commissionato altre due grandi campane che erano state entrambe distrutte dagli incendi. Il bronzo di queste due campane è stato utilizzato per creare la terza campana, che non è mai stata sospesa o suonata. Tuttavia, ha trascorso un breve periodo come cappella e al momento si trova sul terreno del Cremlino, ai piedi del campanile di Ivan il Grande.

23. Galleria Ruarts

La Galleria Ruarts è una delle principali gallerie d'arte contemporanea di Mosca, originariamente aperta al pubblico in 2004 dalla collezionista d'arte Marianna Sardarova. Essendo una delle più grandi gallerie nel quartiere dei musei di Mosca, la galleria si estende su 800 metri quadrati ed è acclamata per le sue mostre di arte moderna da artisti regionali e internazionali di fama mondiale. Le mostre presentano artisti russi e internazionali che lavorano su una varietà di media, tra cui disegno, pittura, scultura, fotografia, opere multimediali e installazioni site specific. La galleria partecipa a numerose fiere ed eventi annuali, tra cui la Biennale di arte contemporanea di Mosca, la Biennale internazionale di arte di strada e la Biennale di Mosca per l'arte giovane.

1st Zachatievsky per. 10, Mosca, Russia, 119034, Telefono: + 7 (495) 637-44-75

24. Museo paleontologico di Yuri Orlov


Chiamato in onore dello scienziato russo Yuri Alexandrovich Orlov, il Museo paleontologico Yuri Orlov è uno dei musei più grandi e vasti di storia naturale del mondo. Il museo vanta circa 5,000 reperti suddivisi in sei sale, e le principali attrazioni includono un gigantesco scheletro di mammut e un'intera sala dedicata alla storia geologica dell'area di Mosca. Le mostre coprono la storia della flora e della fauna del mondo dalla preistoria ai giorni nostri, e quasi ogni tipo di organismo fossile è rappresentato. Il museo offre anche un negozio di articoli da regalo e un piccolo caffè ed è aperto dal mercoledì alla domenica.

Profsoyuznaya ul., 123, Moskva 117647, Russia, Telefono: + 7 495 339-15-00

25. Uzkoe Park


Nascosto nella parte sud-occidentale di Mosca, l'Uzkoe Park è una tenuta storica ben conservata che in precedenza apparteneva alla ricca famiglia Trubetskoy. La tenuta come si può vedere oggi è stata creata alla fine del 18 e all'inizio del 19 secolo, ed è composta da due parti: un parco paesaggistico e un giardino formale. Quasi tutti gli edifici risalenti a questo periodo sono ancora in piedi oggi, rendendo il parco uno dei pochi luoghi in Russia che dà ancora un'impressione realistica di come viveva la nobiltà russa durante i secoli 18 e 19.

Litovskiy br, 1, Moskva 117593, Russia