25 Le Migliori Cose Da Fare In Marocco E Luoghi Da Visitare

Il Marocco è la porta nord ufficiale verso l'Africa, invitando i visitatori ad entrare in una terra ricca di storia e cultura dove le montagne incontrano i deserti e l'odore accattivante dei suk delle spezie non è mai lontano. Gli appassionati di storia e architettura possono passare ore a perdersi in una miriade di passaggi acciottolati che si snodano attraverso antiche medine fiancheggiate da edifici ricoperti di mosaico, freschi cortili e fontane tintinnanti.

1. Giardini Agdal


I Giardini Agdal di Marrakech risalgono al 12 secolo e sono un'attrazione da non perdere nella città. Qui puoi passeggiare lungo sereni sentieri alberati per ammirare l'ingegnosità degli antichi Almoravidi, che canalizzavano l'acqua verso i giardini del frutteto dalla valle dell'Ourika attraverso una rete sotterranea di canali e canali. I giardini che puoi esplorare oggi sono costituiti da diverse piazze murate interconnesse di frutteti, uliveti e piantagioni che circondano una piscina chiamata Sahraj el-Hana o "Serbatoio della salute". il palazzo reale e sono aperti al pubblico solo due volte a settimana (venerdì e domenica) quando il re non è in residenza.

Giardini Agdal, Marrakech, Regno del Marocco, Telefono: + 2-12-64-88-44-65

2. Palazzo della Bahia


L'incantevole Palazzo Bahia è il momento clou di qualsiasi tour di Marrakech ed è una delle attrazioni più visitate del Marocco. Gli appassionati di arte e architettura possono studiare la fusione unica di stili architettonici islamici e marocchini mentre passeggiano attraverso l'imponente palazzo, costruito intorno a 1859 e sontuosamente decorato dal pavimento al soffitto con mosaici, stucchi, finiture dorate e soffitti in legno intarsiati. I punti salienti del palazzo includono il grande cortile pavimentato in marmo, gli idilliaci giardini (riad) profumati con il profumo di arance e gelsomino e gli splendidi interni dipinti e piastrellati. Oggi il palazzo è utilizzato per intrattenere i dignitari in visita e parte di esso ospita il Ministero degli affari culturali marocchino.

Palazzo Bahia, 5 Rue Zitoun el Jdid, Marrakech 40000, Regno del Marocco, Telefono: + 21-25-24-38-95-11

3. Cose da fare in Marocco: Giardini Menara


Gli estesi giardini Menara di Marrakech risalgono al 12 secolo, quando i giardini furono istituiti per consentire agli abitanti delle città di coltivare colture. Oggi i giardini offrono agli abitanti del posto e ai visitatori una pausa serena dal caldo e dal trambusto della città tra uliveti, palme e alberi da frutto. Nel cuore dei frutteti troverete un grande lago artificiale dominato da un elegante padiglione saadiano, dal quale a volte è possibile vedere le montagne dell'Atlante innevate. Ciò che rende davvero speciali questi giardini è che sono stati costruiti canali sotterranei per portare l'acqua sul sito dalle montagne dell'Atlante su 30km di distanza. I giardini sono facilmente raggiungibili a piedi o in taxi e sono aperti tutti i giorni - l'ingresso è gratuito.

Giardini Menara, Marrakech 40160, Regno del Marocco, Telefono: + 21-26-15-53-72-66

4. Cattedrale di Casablanca


Circondato da un'architettura prevalentemente musulmana, il Cath? Drale Sacr? Coeur colpisce una nota alquanto discordante nel paesaggio architettonico di Casablanca. Ora tristemente trascurata e dismessa, la chiesa un tempo elegante e imponente risale al 1930, quando il Marocco era ancora sotto il dominio della Francia cattolica. Dopo che il Marocco ottenne l'indipendenza in 1956, la chiesa fu utilizzata come scuola e in seguito come centro culturale. Tuttavia, l'architettura in stile neogotico, con chiare art deco e influenze musulmane marocchine, è degna di nota e chiunque sia interessato all'architettura dovrebbe fare un punto da visitare. Puoi camminare fino alla cima delle due torri (che hanno una marcata somiglianza con i minareti musulmani) per godere di ampie vedute della città e per dare un'occhiata più da vicino agli insoliti contrafforti quadrati esterni.

Cattedrale di Casablanca, Casablanca 21250, Regno del Marocco, Telefono: + 21-26-61-36-59-54

5. Cosa fare in Marocco: Chefchaouen


I visitatori del Marocco che desiderano approfondire un po 'la storia e la cultura del paese troveranno la piccola città di Chefchaouen, situata sulle colline settentrionali del paese, un'affascinante aggiunta al loro itinerario in Marocco. La città rimane in gran parte invariata dal Medioevo e ti offre la possibilità di fare un passo indietro nel tempo e osservare e ammirare la cultura tradizionale marocchina. Nella medina è possibile percorrere passaggi tortuosi circondati da vivaci pareti blu che testimoniano le origini spagnole ed ebraiche della città. La città dispone di moderne opzioni di alloggio, dove è possibile trascorrere la notte e prendere tempo per assaggiare cibi tradizionali, acquistare oggetti d'arte unici o semplicemente rilassarsi in piscina o fare una passeggiata in montagna.

6. Cose da fare in Marocco: The Chellah


Il Chellah (aka Sala o Chella) è un affascinante sito archeologico con mura che incorpora rovine romane e un mausoleo sepolcrale islamico situato appena fuori dalla città di Rabat. Sebbene ora sia principalmente in rovina, il sito ospitava un tempo un prospero antico insediamento romano che domina una fertile pianura vicino alla costa marocchina. Mentre cammini attraverso il sito sereno vedrai una robusta strada romana, un arco trionfale, un forum e diversi edifici assortiti in varie fasi di rovina. Ci sono anche resti di antichi impianti idraulici sotterranei romani, colonne e statue di marmo. Le rovine islamiche, che risalgono al 14 secolo, sono molto meglio conservate e oggigiorno sono curiosamente a casa a dozzine di cicogne nidificanti. Puoi passeggiare da solo o noleggiare una guida all'ingresso.

The Chellah, Rabat, Kingdom of Morocco, Telefono: + 21-26-42-46-00-78

7. Palazzo El Badi


Il palazzo El Badi fu costruito per un periodo di 25 anni per il sultano Ahmad al-Mansur durante la dinastia Saadi; quando fu completato in 1593, era davvero "incomparabile" (che è la traduzione di el badi). Sebbene grandi parti del palazzo siano state sostanzialmente ridotte in rovina (le successive dinastie hanno spogliato il palazzo del suo antico splendore e utilizzato i materiali saccheggiati per costruire i propri palazzi), il sito è ancora straordinariamente impressionante ed è un must per tutti i visitatori di Marrakesh. Si pensa che l'edificio originale includesse oltre 350 camere sontuosamente decorate, una grande sala e una piscina centrale che era quasi il doppio delle dimensioni olimpiche. Oggi è possibile esplorare passaggi sotterranei e giardini sommersi, nonché diversi padiglioni / case estive, stalle e sotterranei.

Palazzo El Badi, Ksibat Nhass, Marrakesh, Regno del Marocco, Telefono: + 21-25-24-37-81-63

8. Moschea Hassan II


La Moschea Hassan II è uno dei principali punti di riferimento a Casablanca ed è essenziale per tutti i visitatori interessati all'arte e all'architettura. La struttura occupa una posizione straordinaria su una piattaforma che si estende sull'Oceano Atlantico e contiene una sezione unica con un pavimento di vetro (vietato ai visitatori) in modo che i fedeli possano inginocchiarsi per pregare direttamente sull'oceano. Inoltre, parte del tetto può essere retratta in modo che gli adoratori possano contemplare contemporaneamente lo splendore del cielo e dell'oceano di Dio, secondo i desideri di Hassan. Il design e la decorazione della moschea mostrano forti influenze moresche e nessuna spesa è stata risparmiata nella costruzione. Sebbene la moschea sia aperta agli adoratori tutto il giorno, i visitatori non musulmani possono vedere l'interno della struttura solo partecipando a una visita guidata.

Moschea Hassan II, Casablanca 20000, Regno del Marocco, Telefono: + 21-25-22-47-26-20

9. Hassan Tower


Domina lo skyline di Rabat, la torre incompiuta di Hassan testimonia le ambizioni più grandi della vita di Sultan Yacoub al Mansour che originariamente intendeva che la torre fosse il doppio della sua altezza attuale. Sebbene gran parte del sito della Hassan Tower sia in rovina, non dovresti perdere l'occasione di visitare il sito e rimanere meravigliato dall'abilità degli artigiani che hanno costruito questa meravigliosa struttura in 1195. Sultan al Mansour intendeva che la torre fosse il minareto di un'enorme moschea che avrebbe ospitato gli adoratori di 20,000, ma quando morì in 1199 il progetto fu abbandonato. Oggi puoi vedere la torre incompiuta di 44m e alcune delle colonne di 200, che indicano l'impressionante scala della moschea pianificata.

Hassan Tower (aka Tour Hassan), Boulevard Mohamed Lyazidi, Rabat, Marocco, Telefono: + 21-26-43-41-93-76

10. Cose da fare in Marocco: Ifrane National Park


Il Parco Nazionale Ifrane non è esattamente quello che ci si aspetta di trovare nel vivace Marocco, e merita sicuramente una visita per chiunque sia interessato all'osservazione della natura, alle escursioni, al campeggio o alla pesca. Il parco è situato nelle montagne del Medio Atlante a sud di Fez e protegge e mette in mostra una delle più grandi foreste di cedri del mondo, nonché una grande varietà di oltre 200 specie di uccelli, rettili, pecore e il macaco di Barbary in via di estinzione. Le scimmie sono diventate molto docili e puoi comprare noci per dar loro da mangiare. C'è una rete di sentieri che ti condurrà oltre cascate, un altopiano vulcanico, laghi, foreste e montagne. I villaggi berberi all'interno del parco offrono alloggi in stile campeggio e dormitorio e c'è un hotel nella città di Ifrane.

Parco nazionale Ifrane, Middle Atlas Mountains, El Hajeb, Marocco, Telefono: + 21-26-77-25-43-81

11. Jemaa el Fna


Jemaa el Fna è un'enorme piazza e piazza del mercato che è stata un simbolo di Marrakesh da quando è stata fondata tra 11 e 14 secolo. Oggi la piazza gode del riconoscimento del patrimonio mondiale dell'UNESCO e puoi fare un salto indietro nel tempo e assorbire le antiche tradizioni culturali del Marocco come praticate da narratori, musicisti e artisti. Puoi ammirare il bellissimo minareto della Moschea Koutoubia, che torreggia sulla piazza, guardare un incantatore di serpenti, gustare un tè alla menta in una delle tante terrazze giardino che circondano la piazza o perdersi nel souk di Marrakech o nella miriade di strade acciottolate passeggiare per la medina (città vecchia). Mentre il sole tramonta la piazza è piena di venditori di cibo che offrono un autentico assaggio del Marocco.

Jemaa el Fna, Derb Chtouka, Marrakesh 40008, Marocco, Telefono: + 21-26-48-28-44-65

12. Kasbah degli Udayas

L'imponente Kasbah degli Udayas ha sorvegliato la città di Rabat per centinaia di anni e invita i visitatori a entrare e conoscere secoli di cultura e storia marocchine. La Kasbah è circondata da pareti intimidatorie alte oltre 8 metri e spesse tra 2 e 3 e vanta un enorme portale che incorpora due torri riccamente decorate. Se le mura potessero parlare, avrebbero raccontato affascinanti storie di guerra e pirateria che attraversano diversi secoli. Oggi puoi attraversare l'imponente porta per esplorare strette stradine tortuose fiancheggiate da negozi, cortili e giardini, vedere la moschea più antica di Rabat e il Museo delle Arti Tradizionali, o ammirare i meravigliosi panorami mentre ti godi una tazza di tè alla menta dolce.

Kasbah of the Udayas, Rabat, Marocco, Telefono: + 21-26-41-29-66-84

13. Moschea Koutoubia


La Moschea Koutoubia o, per essere più precisi, il magnifico minareto della Moschea Koutoubia domina lo skyline di Marrakech ed è un'attrazione popolare in città. Sfortunatamente, l'interno della moschea è vietato ai non musulmani, ma tutti sono invitati ad ammirare l'esterno della più grande moschea di Marrakech e l'elaborata architettura del minareto, che risale al 1150 ed è il più antico minareto Almohad rimasto nel mondo. L'imponente struttura è alta oltre 70 metri e il design decorativo incorpora una banda di piastrelle in ceramica, merlature a punta e altri tipici motivi decorativi marocchini. Dopo aver visto la moschea, puoi esplorare le numerose attrazioni dell'adiacente Jemaa el Fna, il famoso mercato della città.

Moschea della Koutoubia, Avenue Mohammed V, Marrakech 40020, Marocco

14. Cose da fare in Marocco: Majorelle Garden


La tua visita a Marrakech sarebbe incompleta senza passare un'ora o due godendoti la bellezza e la serenità dei Giardini Majorelle, che sono stati istituiti in un periodo di 40 anni dall'acclamato artista francese Jacque Majorelle. Dopo la morte dell'artista, i giardini caddero in rovina fino a quando furono acquistati e riportati al loro antico splendore dal designer francese Yves Saint Laurent. Oggi i giardini includono vicoli ombrosi di alberi esotici, fiori colorati, corsi d'acqua a cascata e tranquille piscine riflettenti che offrono a residenti e visitatori (tra cui centinaia di uccelli) un'oasi di tranquillità vicino al cuore della città. Oltre a goderti i giardini, puoi anche imparare tutto sull'affascinante cultura della popolazione berbera marocchina al Museo berbero e visitare il negozio di articoli da regalo.

Giardini Majorelle, Rue Yves Saint Laurent, Marrakech, Marocco, Telefono: + 21-25-24-31-30-47

15. Museo archeologico di Rabat


Il Museo Archeologico di Rabat è stato fondato a 1934 ed è orgogliosamente sede di una preziosa collezione di statue, cimeli e reperti che durano centinaia di anni ed è un'attrazione da non perdere per chiunque sia interessato alla storia antica e alla progressione dell'umanità. Mentre ti fai strada attraverso la sezione preistorica del museo, potrai vedere resti umani risalenti al Paleolitico e al Neolitico (4000BC). Queste mostre sono seguite dalla sezione islamica del museo che espone tesori religiosi scavati nei siti archeologici del XIII e IX secolo. Tuttavia, la collezione romana e pre-romana è forse la più interessante e comprende alcuni eccellenti bronzi e busti di marmo.

Museo archeologico, 23 Rue al-Brihi, Rabat, Marocco, Telefono: + 21-29-19-70-22-24

16. Tombe Saadiane


Sigillate e nascoste alla vista per diversi secoli, le magnifiche tombe Saadiane hanno conservato gran parte del loro splendore originale e sono un'attrazione da non perdere a Marrakech. La prima tomba del complesso risale al 1557 e gli edifici furono costruiti tra 1578 e 1603. Dopo che le tombe furono sigillate attorno a 1672, rimasero indisturbate fino a quando 1917 fu riscoperta e completamente restaurata. Oggi è possibile vedere oltre le tombe 66 disposte nei due principali mausolei e altre tombe 100 brillantemente piastrellate nei giardini. Costruiti per essere l'ultimo luogo di riposo della sovranità saadiana, i mausolei sono riccamente decorati con intagli raffinati e bellissime piastrelle zellij, che ricordano il d? Cor trovato nell'Alhambra di Granada, che fu costruito 200 anni prima.

Tombe Saadiane, Marrakech, fuori da Rue de la Kasbah, Marocco, Telefono: + 21-26-54-57-22-05

17. Marrakech in aereo


Se la tua vacanza marocchina include una visita a Marrakech, puoi cogliere l'occasione per fare ricordi per tutta la vita in un'avventura unica in mongolfiera / cammello sullo sfondo delle montagne dell'Atlante. La tua avventura di 5 ore inizia all'alba (5: 00am) quando arriverai al sito di lancio del pallone, scopri come una mongolfiera è pronta per il decollo e impara tutto sugli aspetti della sicurezza. Una volta in volo, scivolerai silenziosamente sul paesaggio del risveglio per circa un'ora, per il capriccio della brezza. Di ritorno sulla terraferma, vi verrà servita una colazione tradizionale in una tenda beduina con vista sulle montagne dell'Atlante e poi fare un giro in cammello attraverso un'oasi di palme genuina. Infine, verrai restituito ai tuoi alloggi da Land Rover.

Marrakech in aereo, 185 Lalla Haya Targa, 40000 Marrakech, Marocco, Telefono: + 21-25-24-49-07-99

18. Tour gastronomici di Marrakech


Uno dei modi migliori per immergersi in una cultura straniera è sperimentare i sapori e gli aromi in prima persona. Tuttavia, molti visitatori non possono mai assaggiare l'autentica cucina marocchina perché non sono sicuri di cosa ordinare o visitano solo gli inevitabili ristoranti trappole per turisti che dominano le famose aree turistiche. Marrakech Food Tours è determinato a dare ai visitatori uno spaccato di autentico cibo marocchino in stile familiare e ha ristoranti di provenienza accurata che offrono la cosa vera. La tua passeggiata guidata di 3 ti porterà attraverso le strade e i suk di Marrakech, imparando a conoscere cultura, storia e metodi di cottura tradizionali marocchini e assaggiando una varietà di piatti autentici tra cui insalate, tagine, couscous, agnello a cottura lenta, dolci e altro ancora Le opzioni del tour includono tour per la colazione, tour serali e tour gourmet.

Tour gastronomici di Marrakech, Jamaa el Fna, Marrakech, Marocco, Telefono: + 2-12-61-18-14-78

19. Visite guidate di Marrakech


Antica, esotica e magica, la città marocchina di Marrakech accoglie i visitatori a venire a scoprire la sua storia, architettura, cultura e tradizioni. Sebbene sia perfettamente possibile esplorare la città da soli, avrai sicuramente una comprensione più approfondita della città e dei suoi abitanti in un tour guidato di Marrakech. La compagnia fa di tutto per offrire tour privati ​​personalizzati e gite di un giorno pensate per soddisfare i tuoi interessi. Sia che tu ami la storia e l'architettura, la cultura o lo shopping, Marrakech Guided Tours metterà insieme l'itinerario di mezza o intera giornata perfetto per te. Le opzioni includono esplorare tutti i siti culturali e storici della città o avventurarsi più lontano per vedere le montagne dell'Atlante coperte di neve o la città di pescatori di Essaouira sulla costa.

Tour guidati di Marrakech, Marrakech 40070, Marocco, Telefono: + 21-26-13-15-36-37

20. Marrakech Urban Adventures, Marocco


Se sei il tipo di visitatore che preferisce esplorare fuori dai sentieri battuti e avere una visione più intima della tua destinazione, Marrakech Urban Adventures è probabilmente proprio quello che stai cercando. La compagnia offre tour di Marrakech guidati da guide turistiche locali entusiaste e competenti che conoscono tutti i piccoli angoli e le fessure della città. Conoscono i posti migliori dove mangiare, i migliori suk per trovare un affare e i locali più cordiali e sono appassionati nel condividere le loro conoscenze con i visitatori. Alcuni dei tour offerti includono il tour della medina, dei palazzi e delle tombe (per gli amanti della storia), il tour Taste of Marrakech (per i visitatori alle prime armi) e i segreti dello shopping del tour della medina (per ardenti cacciatori di occasioni). Puoi anche scegliere di unirti al Tagine Cookery Tour per imparare a preparare il piatto nazionale del Marocco.

Marrakech Urban Adventures, Avenue Abdelkarim El Kattabi, Marrakech, Marocco, Telefono: + 21-26-61-92-27-89

21. Cose da fare in Marocco: Planet Planet


Con sede nella esotica Marrakech, Morocco Planet è una compagnia turistica che offre tour privati ​​e di gruppo personalizzati in tutto il paese. Che tu desideri la solitudine del deserto o ami il trambusto dei suk, Morocco Planet può mettere insieme l'itinerario ideale in base alle tue preferenze personali. Puoi fare una gita di un giorno privato nelle vivaci città o optare per un lungo tour del paese, che può includere diverse attività all'aperto. Puoi provare trekking a cammello, golf, escursioni sulle montagne dell'Atlante, mountain bike nel deserto o persino yoga nel deserto. Inoltre, puoi imparare a cucinare la cucina tradizionale marocchina o anche organizzare un matrimonio in stile berbero. I tour estesi vanno da pochi giorni alle stravaganze di 17 giorni.

Morocco Planet, Rue Abou Ishak Al Marouni, 20330 Grand Casablanca, Marocco, Telefono: + 21-26-77-36-39-61

22. 4x4 Tour in cammello, Marocco


Uno dei modi migliori per imparare tutto sulla vita e sulla cultura del Marocco è partecipare a una visita guidata e 4X4 Camel ti offre vari tour di scoperta del Marocco fuori da Marrakech in un 4X4 Land Cruiser climatizzato. Il tour dei villaggi berberi ti offrirà un'eccellente panoramica dello stile di vita robusto dei coloni berberi originali e include il pranzo in un autentico villaggio berbero. Avrai anche la possibilità di visitare una fabbrica di olio di argon per conoscere i benefici per la salute di questa noce unicamente marocchina. Potresti anche dirigerti verso le montagne dell'Atlante o fuori dal deserto per visitare la città costiera di Essaouira, che ha un'atmosfera distintamente portoghese e fresche brezze marine.

4X4 Cammello, Marrakech, Regno del Marocco, Telefono: + 21-26-61-22-66-63

23. Berber Rafting Adventures

Chi immaginerebbe che insieme ai treni di cammelli che attraversano il deserto, alle affollate piazze del mercato e al piccante cibo esotico, il Marocco offre anche ai visitatori avventurosi la possibilità di fare rafting nelle montagne dell'Alto Atlante. Le avventure di rafting berbero sono specializzate in una varietà di avventure di rafting adatte sia alle famiglie che ai drogati di adrenalina. Puoi scegliere tra una "famiglia" di mezza giornata "galleggiante" lungo il fiume Ahansal, passando attraverso uno spettacolare scenario del canyon, o optare per la più vigorosa gita di un giorno del Red Canyon lungo un tratto di 20 miglia nella natura selvaggia marocchina. Per il visitatore davvero avventuroso, il Berber Rafting organizza anche esperienze di rafting di più giorni in Marocco durante il tour del Grand Canyon in Marocco, che include pernottamento in una tenda beduina autentica.

Berber Rafting Adventures, Chef Lieu, 74440 Verchaix, Haute Savoie, Francia, Telefono: + 3-36-37-43-81-17

24. Blue Door Cuisine


Blue Door Cuisine ti offre la possibilità di portare a casa qualcosa di veramente unico per ricordare a te stesso la tua visita in Marocco. La maggior parte dei viaggiatori concorderà sul fatto che assaggiare i sapori esotici locali della tua destinazione è una caratteristica importante della tua vacanza e Blue Door Cuisine offre una vasta gamma di lezioni di cucina che ti daranno tutte le conoscenze necessarie per stupire i tuoi amici e la tua famiglia quando torni a casa . Puoi scegliere da una semplice lezione su come preparare l'iconico tè alla menta o fare qualche passo in più mentre impari a preparare il couscous, cuocere il pane marocchino e realizzare un'autentica tagine marocchina. Alcune delle lezioni includono una visita guidata al mercato locale e una cena tradizionale a base di couscous.

Blue Door Cuisine, 38A Al Mabarra, Medina, Tangeri, Regno del Marocco, Telefono: + 21-26-45-13-60-55