25 Le Migliori Cose Da Fare In Malesia

Il paese della Malesia del sud-est asiatico si trova appena a sud della Thailandia, sulla penisola malese e su una parte dell'isola del Borneo. I visitatori della Malesia troveranno umide foreste pluviali e giungle piene di scimmie, elefanti e tigri, ma anche spiagge sabbiose dove potranno rilassarsi e nuotare in una vista di un mare blu scintillante.

1. Bako National Park


Il Bako National Park si trova sulla costa della penisola di Muara Tebas, sull'isola del Borneo, e sebbene sia piuttosto piccolo - solo circa 16 miglia quadrate - è un pezzo di terra incredibilmente bello e diversificato. Nel Bako National Park ci sono paludi, foreste, scogliere e terre costiere come spiagge e calette. I visitatori possono trovare una varietà di sentieri che vanno da brevi passeggiate a lunghe escursioni che dureranno un'intera giornata. Le scimmie macaco e le scimmie foglia argento sono molto comuni in questo parco e la maggior parte dei visitatori sarà in grado di individuare questi membri dell'ecosistema, nonché il cinghiale occasionale, la lucertola di monitoraggio o persino una rara scimmia proboscide, che abita negli alberi di mangrovie ed è spesso individuato nelle prime ore del mattino o nel tardo pomeriggio.

2. Aquaria KLCC


Aquaria KLCC si trova nel centro congressi di Kuala Lumpur e offre oltre 5,000 mostre per gli ospiti di godere e conoscere la vita dell'oceano da tutto il mondo. Le mostre sono organizzate in base all'habitat e al tipo di animale, quindi i visitatori possono vedere le lontre nella mostra del ruscello, gli squali, le anguille e le razze nella mostra dell'Oceano Vivente, e il pesce gatto e l'alligatore nella mostra d'acqua dolce. C'è anche un serbatoio piranha, una passeggiata attraverso un tunnel di vetro e un serbatoio touch dove i visitatori possono incontrare stelle marine, granchi a ferro di cavallo e altro ancora. L'acquario è aperto tutti i giorni da 10: 00am fino a 8: 00pm.

Centro congressi di Kuala Lumpur, Città di Kuala Lumpur, 50088 Kuala Lumpur, Wilayah Persekutuan Kuala Lumpur, Malesia, Telefono: + 6-03-23-33-18-88

3. Tempio indù di Arulmigu Sri Rajakaliamman


Il tempio di vetro di Arulmigu Sri Rajakaliamman è l'unico nel suo genere in Malesia. Il tempio è costruito principalmente da un mosaico di vetro, che comprende oltre 300,000 pezzi di piastrelle di vetro e perline. I murales e i mosaici raffigurano scene di gentilezza tra seguaci di diverse religioni. All'interno del tempio, ci sono statue di Madre Teresa, Gautama Buddha e una serie di divinità. Il tempio fu costruito in 1922, ma fu solo quando il figlio del creatore ereditò lo spazio negli 1990 che divenne il meraviglioso e unico tempio del vetro che è oggi.

Malesia, Wadi Hana, 80300 Johor Bahru, Johor, Malesia, Telefono: + 60-72-24-51-52

4. Batu Caves


Questi santuari indù, situati in una serie di grotte vicino a Kuala Lumpur, sono il luogo della celebrazione indù annuale di Thaipusam. Ogni anno centinaia di migliaia di persone salgono le scale verso il tempio portando pesanti tributi, che offrono al dio Murugam. Ma in qualsiasi periodo dell'anno, le Grotte di Batu meritano sicuramente una visita. La grotta principale del complesso è alta circa 300 piedi e lunga 1,200 piedi, ed è sede di una tribù problematica di scimmie macaco, che sono state conosciute per infastidire e rubare dai turisti.

Gombak, 68100 Batu Caves, Selangor, Malesia, Telefono: + 60-13-00-88-50-50

5. Piantagione e fabbrica di tè di Boh


La piantagione di tè Boh contiene oltre 8,000 acri di terra in crescita, rendendola la più grande operazione di coltivazione del tè nel sud-est asiatico. Fornisce tè ai paesi di tutto il mondo e persino elabora la raccolta del tè in una fabbrica all'interno della proprietà per garantire la freschezza e la migliore qualità possibile del tè. I turisti possono visitare la piantagione e la fabbrica di tè Boh per saperne di più sulla produzione del tè e dare un'occhiata al bar e al negozio di souvenir, dove possono assaggiare e acquistare alcuni dei prodotti realizzati in loco.

Cameron Highlands, 39000, Malesia

6. Bukit Cina


Bukit Cina si traduce in "collina cinese" e si riferisce a un massiccio tumulo di terra (820,000 piedi quadrati) nella città malese di Malacca. Questa collina è in realtà il più grande cimitero cinese al di fuori della stessa Cina, con più di tombe 12,000, alcune delle quali risalgono al Medioevo. La storia della collina iniziò quando la figlia di un imperatore cinese sposò un sultano malese e visse sulla collina, e continuò nel 16 secolo quando fu costruito un monastero sulla proprietà. Fu dichiarato ufficialmente un cimitero per i cinesi nel 17 secolo e oggi è un bel parco con percorsi per passeggiare e molti monumenti e lapidi per gli appassionati di storia.

7. Moschea di cristallo


La Moschea di cristallo, situata a Kuala Terengganu, sull'isola Malese di Wan Man, è semplicemente unica nel suo genere. Questa costruzione in acciaio e vetro è costruita proprio sul bordo dell'acqua, e di notte viene illuminata dall'interno, illuminando le elaborate cupole di vetro e riflettendole sull'acqua e sulle aree circostanti in uno spettacolare spettacolo di luce. La Moschea di cristallo fa parte del Parco dell'eredità islamica, che oltre alla Moschea di cristallo contiene anche molte repliche di famose moschee di tutto il mondo, ma senza le folle enormi che si trovano di solito in quelle reali.

Pulau Wan Man, 21000 Kuala Terengganu, Terengganu, Malesia, Telefono: + 60-96-27-11-11

8. Gunung Mulu National Park


Questo bellissimo parco nel Borneo è una foresta pluviale protetta, nota per le sue imponenti montagne, formazioni rocciose e grotte. La più famosa di queste è la Deer Cave, una gigantesca grotta piena di pipistrelli che conduce al Giardino dell'Eden, una deliziosa oasi chiusa che è nascosta dal resto del parco da alte scogliere e una bellissima cascata. Sono disponibili visite guidate per portare i visitatori attraverso un numero qualsiasi di tesori di Mulu, tra cui le grotte, le cascate, le cime delle vette e persino una passeggiata a baldacchino, dove è possibile arrampicarsi sugli alberi attraverso un sistema di ponti e piattaforme.

Sarawak, Malesia

9. Museo delle arti islamiche della Malesia


L'Islam è la religione ufficiale della Malesia e il Museo delle arti islamiche, situato nel cuore di Kuala Lumpur, è la sede della più grande esposizione di arte islamica nel sud-est asiatico. Ci sono oltre 10,000 pezzi nella collezione del museo e una vasta biblioteca. I visitatori del museo troveranno una vasta gamma di opere d'arte in mostra, dai giganteschi murali fino a minuscoli gioielli. Molti di questi pezzi provengono da tutto il mondo, tuttavia il Museo delle arti islamiche della Malesia pone particolare enfasi sull'arte islamica proveniente dalla Cina, dall'India e dal sud-est asiatico.

Jalan Lembah Perdana, Tasik Perdana, Wilayah Persekutuan, 50480 Kuala Lumpur, Malesia, Telefono: + 6-03-20-92-70-70

10. Kek Lok Si


Il tempio buddista di Kek Lok Si si trova sull'isola malese di Penang e si dice che sia il più grande del suo genere in Malesia. È stato costruito in 1891 e all'interno e all'esterno del tempio ci sono milioni di immagini di Buddha, da sculture e sculture a dipinti e murali. Kek Lok Si è situato sulla cima di una grande collina e dal tempio i visitatori possono vedere le colline e la campagna circostanti, uno spettacolo che enfatizza l'atmosfera pacifica creata dai tetti decorati, dagli edifici colorati e dall'atmosfera tranquilla.

1000-L, Tingkat Lembah Ria 1, 11500 Ayer Itam, Pulau Pinang, Malesia, Telefono: + 60-48-28-33-17

11. Kinabalu Park


Il Kinabalu Park è stato aperto in 1964 ed è uno dei parchi più antichi della Malesia. È anche il più antico patrimonio mondiale dell'UNESCO nel paese, a causa della numerosissima varietà di specie 5,000 di fauna selvatica e flora nel parco. I visitatori del Kinabalu Park possono godere della bellezza del Monte Kinabalu, che si innalza in cima ai piedi di 13,000. La montagna è accessibile agli escursionisti e agli scalatori, ma anche attraverso una via ferrata, che consente anche ai dilettanti di scalare la vetta con l'aiuto di una guida esperta e molte attrezzature di sicurezza. .

88000 Kota Kinabalu, Sabah, Malesia, Telefono: + 60-88-48-74-66

12. Moschea della città di Kota Kinabalu

La moschea della città di Kota Kinabalu è un'enorme moschea che può ospitare contemporaneamente adoratori di 12,000. È stato costruito nell'anno 2000 sul bordo di una laguna artificiale ed è stato progettato per assomigliare al luogo di riposo finale di Mohammed. Durante il giorno si riflette sulle acque blu della laguna. Di notte, quando la moschea è illuminata da una luce calda e dorata, si riflette anche brillantemente sull'acqua, dandogli l'illusione che la moschea della città di Kota Kinabalu galleggi sulla laguna. La vista di questa moschea illuminata di notte è considerata una delle viste più belle della Malesia.

Jalan Teluk Likas, Kampung Likas, 88400 Kota Kinabalu, Sabah, Malesia, Telefono: + 60-88-43-58-91

13. Parco degli uccelli di Kuala Lumpur


Sede di oltre 200 specie di uccelli, il Kuala Lumpur Bird Park è una voliera situata nei giardini del lago di Kuala Lumpur. Ci sono più di 3,000 uccelli nel parco, sia locali che stranieri, e sono divisi in quattro zone in base al tipo di uccello e habitat. Nelle Zone One e Two, i visitatori troveranno la zona di volo libero, dove gli uccelli potranno volare dove desiderano all'interno del parco. Queste zone includono uccelli come piccioni, cicogne e pavoni. La zona tre è riservata ai buceri e dà ai visitatori la sensazione di trovarsi nell'habitat della foresta pluviale che ospita queste specie. Nella zona quattro, gli uccelli sono divisi in voliere specifiche per uccelli incapaci di volare come struzzi ed emù, uccelli a cascata come cicogne e molto altro.

KL Bird Park, 920, Jalan Cenderawasih, Perdana Botanical Gardens, 50480 Kuala Lumpur, Territorio Federale di Kuala Lumpur, Malesia, Telefono: + 6-03-22-72-10-10

14. Torre di Kuala Lumpur


La Torre di Kuala Lumpur è una parte distintiva dello skyline della città e sorge su un'alta e sottile guglia sormontata da un ponte superiore bulboso che include un ristorante, una sala per banchetti e un ponte di osservazione. Si trova nel centro della città, ma anche all'interno della Riserva forestale di Bukit Nanas, rendendola l'unica torre al mondo situata in una foresta. I visitatori possono prendere un ascensore per il ponte di osservazione, dove saranno premiati con splendide viste sulla città. Per quelli con gusti più avventurosi, la Torre di Kuala Lumpur è anche conosciuta come World Base-Jump Center e offre agli ospiti esperti l'opportunità di saltare dalla torre.

Jalan P Ramlee, Kuala Lumpur, 50250 Kuala Lumpur, Wilayah Persekutuan Kuala Lumpur, Malesia

15. Memoriale di guerra di Kundasang


In 1945, oltre 1,000, prigionieri di guerra britannici e australiani sono morti nelle Marche della morte di Sandakan, che hanno portato i prigionieri alleati in un estenuante viaggio di miglia 120 attraverso il Borneo. È considerato l'evento più atroce mai inflitto ai soldati australiani. Questo memoriale, costruito in 1962, ricorda le vite di coloro che morirono durante le marce, così come le popolazioni locali del Nord Borneo che rischiarono la vita per aiutare o nascondere alcuni prigionieri. Ci sono quattro sezioni per i giardini che circondano il memoriale, ognuna dedicata rispettivamente agli australiani, agli inglesi, ai nati e alla contemplazione e alla pace.

90 Km, Jalan Kundasang Kauluan, Kundasang, 89300, Ranau, Sabah, 89308, Malesia, Telefono: + 6-01-98-99-20-41

Luoghi da vedere: Lussemburgo, piscine del resort, spa, Barcellona, ​​Londra, Amsterdam, Slovenia, Montenegro, Cabo, St Thomas, Heidelberg, Ankara, Giamaica all-inclusive

16. Funivia di Langkawi


La funivia di Langkawi è talvolta chiamata anche Sky Cab di Langkawi, ed è un bellissimo giro che porta i visitatori lungo il fianco del monte Machinchang in una gondola con i vetri sull'isola di Langkawi. A metà strada verso l'alto, l'auto consentirà ai visitatori di uscire alla Middle Station, dove potranno ammirare splendide viste sull'isola di Langkawi, sul mare e anche sulle isole circostanti. Dalla Middle Station, saliranno ulteriormente alla Top Station, che a oltre 2,300 piedi di altezza offre viste spettacolari di formazioni rocciose e picchi, scogliere, foreste e mare. Un giro nello SkyCab è un'esperienza unica nel suo genere che mostrerà ai suoi ospiti una vista mozzafiato su alcune delle terre più antiche del sud-est asiatico.

17. Sky Bridge di Langkawi


Questo ponte pedonale sospeso curvo, situato nella parte superiore del Monte. Machinchang sull'isola di Langkawi, è incredibile da vedere ed esaltante da attraversare. Un unico alto pilone sospende il ponte a oltre 2,000 piedi sul livello del mare. A prima vista, il ponte sembra incredibilmente pericoloso, ma se gli ospiti possono superare questa paura, una passeggiata attraverso lo SkyBridge offrirà delle viste davvero spettacolari e mozzafiato. Vicino al ponte ci sono diverse escursioni che i visitatori possono fare, tra cui le meravigliose vedute sulla cima del Gunung Mat Chinchang e l'incantevole cascata dei sette pozzi.

18. Moschea nazionale della Malesia


Situata a Kuala Lumpur, la Moschea Nazionale della Malesia è un simbolo iconico dell'Islam, che è riconoscibile in tutta la nazione. La sala di preghiera principale è decorata all'interno con versi del Corano sulle pareti e dall'esterno ha un grande tetto blu, con 48 piccole cupole che la circondano. Fu costruito per assomigliare alla Grande Moschea della Mecca, con molti elementi geometrici nella sua architettura e forme astratte incorporate in esso. La Moschea Nazionale della Malesia è situata su 13 acri di terra meravigliosa ed è in grado di contenere fino a 15,000 persone.

Jalan Perdana, Tasik Perdana, 50480 Kuala Lumpur, Wilayah Persekutuan Kuala Lumpur, Malesia

19. Niah Caves


Queste enormi caverne, situate sul Borneo, sono così grandi che la famosa Cattedrale di Notre Dame a Parigi potrebbe entrare più volte all'interno dell'ingresso. La bellezza naturale di queste grotte è semplicemente mozzafiato, e gli umani moderni non sono i soli ad averlo pensato. Negli 1950 e negli 60, gli scienziati hanno scoperto le pitture rupestri nelle Grotte di Niah risalenti a 1,200 anni. Ciò sembrò impressionante fino a quando non trovarono anche resti umani nelle grotte, che erano state trovate all'età di circa 40,000. Questi sono alcuni dei primi resti umani trovati in Malesia.

20. Torri Petronas


Questi grattacieli gemelli, situati a Kuala Lumpur, hanno storie 88 ciascuno. Si estendono verso il cielo come una parte distintiva dello skyline di Kuala Lumpur, e ad un certo punto erano gli edifici più alti del mondo. Oggi sono le strutture gemelle più alte del mondo e rappresentano l'ambizione malese di essere un attore globale nel mondo degli affari e dell'innovazione. Al piano 41st, i visitatori possono uscire ed esplorare lo Sky Bridge, che collega i due edifici in un imponente ponte di vetro a due piani da cui si possono ammirare splendide viste sulla città. Da lì, i visitatori possono salire ulteriormente al piano 86, dove troveranno un ponte di osservazione e un negozio di articoli da regalo.

Centro di Kuala Lumpur, 50088 Kuala Lumpur, Territorio Federale di Kuala Lumpur, Malesia

21. Moschea Putra


La bellissima e caratteristica cupola della Moschea Putra è realizzata in granito rosa e impreziosita da motivi dettagliati. Questa moderna moschea, costruita a 1997, è la più grande moschea di Putrajaya e può ospitare contemporaneamente adoratori di 15,000. Il minareto, un'alta torre da cui i musulmani sono tradizionalmente chiamati alla preghiera, ha cinque livelli, che rappresentano i cinque pilastri dell'Islam. La moschea si trova proprio sul bordo dell'acqua, rendendola una vista molto panoramica dall'altra parte del lago, soprattutto di notte quando è illuminata e riflessa dall'acqua stessa.

Persiaran Persekutuan, Presint 1, 62502 Putrajaya, Wilayah Persekutuan Putrajaya, Malesia

22. Taman Negara


Taman Negara si traduce letteralmente come "Parco Nazionale" e si riferisce all'enorme foresta pluviale tropicale di 130 milioni di anni nella penisola malese. Il parco è accessibile da quattro diversi punti di raccolta, tra cui Kuala Lumpur, Kuala Tahan e Jerantut a sud e Sg. Relau sul confine occidentale del parco. I visitatori di Taman Negara troveranno la passerella a baldacchino più lunga del mondo, la montagna più alta della penisola malese e molte altre attività tra cui trekking, campeggio, speleologia e rafting. All'interno del parco ci sono elefanti, tigri, scimmie e anche alcune incredibili piante, tra cui il massiccio fiore parassita, la rafflesia.

Kuala Tahan, 27000 Kuala Tahan, Pahang, Malesia, Telefono: + 6-03-21-49-92-35

23. Cenare al buio

Dining in the Dark è un esclusivo concept ristorante dark dining che è stato aperto al pubblico a dicembre di 2014 a Kuala Lumpur, immergendo i commensali nell'oscurità totale per un'esperienza culinaria irripetibile. Il ristorante offre un'opportunità di lavoro unica per i camerieri legalmente ciechi, fungendo da guida per i commensali per tutta la serata e aiutando con servizio di ristorazione e degustazioni. Il suo concetto di privazione sensoriale consente un'esperienza di gusto e olfatto intensificata, con offerte di menu a sorpresa che cambiano ogni pochi mesi per garantire varietà e mistero. Le tariffe senza glutine, vegetariane, vegane e allergiche possono essere ospitate con preavviso al ristorante. Sono anche offerte degustazioni di cocktail, incoraggiando i commensali a indovinare gli ingredienti del cocktail senza l'aiuto di indizi visivi.

50A, Changkat Bukit Bintang, Bukit Bintang, 50200 Kuala Lumpur, Wilayah Persekutuan Kuala Lumpur, Malesia, Telefono: + 60 3-2110 0431

24. Tempio di Tua Pek Kong


Il tempio di Tua Pek Kong è piuttosto piccolo, ma il suo significato sta nel fatto che è forse il più antico tempio taoista della Malesia. Situato sulle rive del fangoso fiume Rajang, il tempio ha una facciata frontale colorata ed è situato su un piccolo contrafforte, da cui gode una splendida vista sul fiume circostante e sul bazar della città. Il tempio ospita la Pagoda Kuan Yin, una struttura a sette piani costruita negli 1980. Salire le scale di questa pagoda, soprattutto intorno al tramonto, offrirà ai visitatori una vista straordinaria come nessun altro.

Jln Temple, 96000 Sibu, Sarawak, Malesia, Telefono: + 60-84-31-80-05

25. Wat Chaiya Mangalaram


Wat Chaiya Mangalaram è un tempio buddista che in realtà è di origine tailandese, ed è stato costruito da un monaco thailandese durante la metà del 19 secolo. Il Buddha sdraiato a Wat Chaiya Mangalaram è lungo più di 100 piedi, raffigurato indossando abiti d'oro e sorridendo leggermente agli adoratori. La statua rappresenta l'etica buddista dell'illuminazione, in cui le preoccupazioni si allontanano e si raggiunge il nirvana. È stato pensato per ispirare, e molti adoratori del passato di questo tempio buddista, a George Town, hanno avuto le loro ceneri poste dietro l'imponente statua, sperando forse di sentire un po 'della tranquillità e dell'illuminazione che sente chiaramente.

George Town, 10350, Penang, Malesia


I pinnacoli di Gunung Mulu

Gunung Mulu, che è apparso in precedenza in questa lista, è un parco nazionale nel Borneo. All'interno di Gunung Mulu si trovano i Pinnacoli, alte e affilate formazioni rocciose fatte di pietra calcarea che si è erosa nel corso dei secoli, lasciando indietro queste lunghe guglie di roccia. Queste antiche formazioni sono relativamente intatte dagli umani e sono accessibili attraverso una lunga camminata. Ci sono alcune scale e ringhiere lungo la strada per rendere il viaggio un po 'più facile, ma questa è ancora un'escursione che dovrebbe essere tentata solo dagli esperti. Il viaggio estenuante ed estenuante ricompenserà coloro che sono abbastanza coraggiosi da provarlo con delle viste incredibili e mozzafiato dalla cima della montagna.

Parco nazionale di Gunung Mulu, Marudi, Malesia