25 I Migliori Luoghi Da Visitare Al Mondo

I lemuri del Madagascar, i pinguini dell'Antartide e la vetta mozzafiato del Monte Everest attendono, perché questo mondo è grande e la possibilità di avventura è infinita. Sia che tu abbia intenzione di cercare il mostro di Loch Ness nelle Highlands scozzesi o di salire sulle saline di Salar de Uyuni in Bolivia, il mondo è pieno di destinazioni esotiche, ognuna più eccitante della precedente.

1. Isole Cook


La nazione insulare delle Isole Cook si trova nell'Oceano Pacifico del Sud e come meta di vacanza viene spesso paragonata alle Hawaii di 50 anni fa, prima che venisse scoperta dalle masse di turisti che la frequentano oggi. Le isole 15 di questa nazione sono in gran parte incontaminate, con lagune incredibilmente blu, splendide catene montuose tropicali verdi e spiagge di sabbia bianca. I visitatori delle Isole Cook possono soggiornare in un resort sull'isola di Rarotonga e trascorrere le loro giornate esplorando le foreste e i paesaggi delle isole o scoprendo perché le Isole Cook sono un luogo di fama mondiale per lo snorkeling e le immersioni.

2. Fiji


Immagina di scendere in una grotta e immergerti nell'acqua cristallina sul fondo o rinfrescarti nello spruzzo di una cascata nella giungla dopo una lunga camminata. Le Figi, una nazione insulare che comprende oltre le isole 300 nell'Oceano Pacifico meridionale, hanno tutto questo e molto altro. È un paese personificato dalle palme ondeggianti sulle sue spiagge di sabbia bianca, le colorate barriere coralline appena al largo della costa dalle sue lagune blu e il paesaggio aspro di giungle, montagne e altro che dominano le isole. Parchi nazionali, resort, terme, sport acquatici e molto altro attendono i visitatori delle Figi. Cose da fare in Figi

3. Polinesia francese


Il paese della Polinesia francese del Pacifico meridionale comprende oltre 100 isole in cinque arcipelaghi distinti, di cui solo la metà circa è abitata. La Polinesia Francese è una destinazione turistica popolare, con isole come Tahiti e Bora Bora che prendono il comando quando si tratta di popolarità grazie ai resort all-inclusive, alle spiagge sabbiose e all'ampia varietà di attività che queste isole hanno da offrire. Ma c'è molto di più nella Polinesia Francese, e le sue numerose isole sono piene di verdi vette montuose, scintillanti acque turchesi e un bellissimo paesaggio nella giungla che sta semplicemente chiedendo di essere esplorato.

4. Seychelles


Le Seychelles si trovano al largo della costa orientale dell'Africa nell'Oceano Indiano, ed è un arcipelago di oltre 100 isole. Queste splendide isole ospitano spiagge e resort dove i visitatori possono fare snorkeling e immersioni tra le barriere coralline e forse persino vedere una tartaruga nativa di Aldabra. Sulla terra, le Seychelles offrono incantevoli riserve naturali piene di foreste tropicali, cascate e aspre montagne verdi, nonché la foresta pluviale montuosa del Parco nazionale Morne Seychellois, dove i visitatori possono esplorare da soli o fare un tour attraverso il deserto. Cose da fare alle Seychelles

5. Antartide


La parola esotico di solito evoca immagini di spiagge sabbiose e palme, ma quando si cerca una destinazione davvero unica per un viaggio, l'Antartide è davvero tanto esotica quanto si arriva. Il continente più meridionale del pianeta, che è quasi del tutto disabitato, è un bellissimo - anche se molto, molto freddo - paesaggio di neve e ghiaccio. I visitatori possono raggiungere l'Antartide in aereo o in crociera da Ushuaia, in Argentina, che li porterà ai margini del continente, ma per un'esperienza più intensa in Antartide, i viaggiatori potrebbero dover dedicare settimane, e talvolta più di un mese, del loro tempo per visitare le parti più meridionali del mondo via nave a noleggio o con gli sci.

6. Borneo


L'isola del Borneo, nell'arcipelago malese del sud-est asiatico, appartiene a tre paesi: Malesia, Indonesia e Brunei. L'isola è circondata da splendide spiagge tropicali perfette per le immersioni, le gite in barca o una giornata trascorsa a prendere il sole nella sabbia. Nell'entroterra, il Borneo è famoso per le splendide foreste pluviali verdi che si estendono sulla terra, brulicanti di fauna selvatica diversificata come leopardi nebulosi e oranghi. I visitatori del Borneo possono vedere queste foreste pluviali e ancora di più della meravigliosa natura che l'isola del Borneo ha da offrire, tra cui grotte, scogliere e formazioni rocciose mozzafiato, o immergersi al largo per vedere una diversa vita marina sotto le onde.

7. Isole del mais


Le isole del mais sono una coppia di isole situate appena al largo della costa del Nicaragua, nel Mar dei Caraibi. I visitatori delle Isole del Corn possono soggiornare in Nicaragua e fare un giro in barca per le isole per una gita di un giorno o scegliere di soggiornare sulle isole in una cabana sulla spiaggia. In gran parte libere dagli sciami di turisti che vivono altrove nei Caraibi, le isole del mais sono molto rustiche, con poche macchine o strade sulle isole e una politica facoltativa di scarpe che molti dei locali sembrano rispettare permanentemente. Frutti di mare appena pescati, spiagge naturali incontaminate e alcuni dei locali più amichevoli che si trovano ovunque nei Caraibi sono solo alcuni degli altri progetti per le Isole del Corn.

8. Ecuador


Il paese sudamericano dell'Ecuador, chiamato per la sua posizione geografica a cavallo dell'equatore, è un luogo caldo e incantevole. Il paese vanta un paesaggio diversificato, tra cui la costa del Pacifico meridionale, gli altopiani delle Ande, la bellezza mozzafiato della giungla amazzonica e, al largo, il paradiso tropicale che è le Isole Galapagos. Al Parco nazionale delle Galapagos, i visitatori possono vedere le tartarughe verdi delle Galapagos, mentre sull'isola di Fernandina i paesaggi vulcanici sono assolutamente mozzafiato. Il cibo ecuadoriano locale varia in tutto il paese ma include molti piatti a base di pesce come il ceviche e l'encocado.

9. Groenlandia


Il paese della Groenlandia comprende un'enorme isola (la più grande del mondo, in effetti!) Nell'Oceano Atlantico settentrionale, dove incontra l'Oceano Artico. La maggior parte della Groenlandia è coperta da uno spesso strato permanente di ghiaccio e la sua piccola popolazione è concentrata lungo i fiordi rocciosi della costa. I visitatori della Groenlandia possono conoscere la cultura e la storia degli Inuit in uno degli affascinanti musei del paese, e possono anche cercare una vasta gamma di animali selvatici lì, tra cui balene, orsi polari, trichechi e renne. Questi animali, così come molti altri luoghi naturali, possono essere visti in gite in barca o durante immersioni, sci, racchette da neve o alpinismo attraverso i paesaggi aspri della Groenlandia.

10. Madagascar


Il Madagascar è una nazione insulare situata appena al largo della costa orientale dell'Africa. L'isola è stata isolata per quasi 90 milioni di anni della sua storia, quindi il suo paesaggio e la sua fauna selvatica sono incredibilmente unici dal resto del mondo. Circa il 90% delle piante e degli animali trovati in Madagascar sono endemici e non possono essere trovati naturalmente in nessun'altra parte del mondo. Animali come il lemure, che spesso può essere visto saltare attraverso gli alberi della giungla del Madagascar, sono l'emblema del paese, e i visitatori adoreranno esplorare la natura esotica che è davvero unica nel suo genere. Cose da fare in Madagascar

11. Mongolia


Storicamente, il popolo mongolo si è aggrappato alla loro cultura nomade, spostandosi attraverso i paesaggi aspri della loro regione con il loro bestiame, le loro famiglie e tutti i loro averi legati ai loro carrelli e alle loro spalle. Oggi la Mongolia è altrettanto selvaggiamente bella, con splendide distese vuote di montagne, pianure e deserto che sono meravigliose da esplorare, ma il paese offre anche molte città grandi e moderne. A Ulan Bator, la capitale del paese, i visitatori possono imparare molto sull'icona più famosa della Mongolia: Genghis Khan, che è presente in numerosi musei e monumenti.

12. Namibia

La Namibia, sulla costa sud-occidentale dell'Africa, è una nazione diversificata con un sacco di splendidi animali selvatici. Distintamente separato in diversi paesaggi diversi, includeva la costa del Sud Atlantico, il deserto del Namib e la savana. La Namibia ha più di 300 giorni di sole all'anno, quindi i visitatori avranno ampie opportunità di uscire ed esplorare alcune delle più grandi aree selvagge del mondo. Gli esploratori fortunati avranno l'opportunità di individuare alcuni rinoceronti neri, zebre, antilopi puku, gnu ed elefanti africani. Di notte, i visitatori rimarranno sbalorditi dal gran numero di stelle nel cielo, poiché la Namibia è stata nominata una delle migliori destinazioni al mondo per osservare le stelle.

13. Nepal


Il paese asiatico del Nepal è molto più piccolo del suo vicino cinese a nord e del suo vicino indiano a sud, ma questo piccolo paese ha ancora un grande pugno. La nazione montagnosa è un paradiso per escursionisti, incastonata nell'Himalaya, e ospita le pendici meridionali dell'Everest, la montagna più alta del mondo. Nella capitale del paese, Kathmandu, i visitatori possono esplorare antichi templi e stupa, mentre nel deserto nepalese ci sono montagne da scalare ed esplorare via zipline, a cavallo, in cielo o a piedi.

14. Nuova Zelanda


C'è poco su questa terra che può essere considerata più esotica di una terra che è stata scelta per rappresentare uno dei mondi fantasy più iconici di tutti i tempi: Middle Earth della serie Il Signore degli Anelli. L'ampio spettro di paesaggi della Nuova Zelanda comprende montagne innevate, ghiacciai ghiacciati, pianure, pianure erbose, fiordi, foreste pluviali, vulcani, grotte e spiagge sabbiose, rendendolo un vero e proprio paese delle meraviglie per gli appassionati di attività all'aria aperta che desiderano fare escursioni, campeggio, kayak, arrampicata , e molto di più. Gite alle isole periferiche, piatti tradizionali a base di pesce Maori e ancora più avventura ti attendono in Nuova Zelanda. Cose da fare in Nuova Zelanda

15. Polo Nord


Il Polo Nord terrestre è il punto geografico in cui l'asse di rotazione della Terra incontra la sua superficie. Tecnicamente, è solo un po 'di oceano ghiacciato, ma questo posto ha ispirato l'immaginazione degli umani per secoli, dalla corsa per trovare il passaggio a nord-ovest attraverso l'Artico alle lettere inviate ogni anno a Babbo Natale da milioni di bambini. A bordo di una nave rompighiaccio come 50 Years of Victory, i viaggiatori possono fare un viaggio di una settimana 2 da Murmansk, in Russia, fino alla cima del mondo, dove possono salire su un elicottero o una mongolfiera per vederlo dall'alto, e forse individuare un orso polare, tricheco o altra forma di vita artica.

16. Petra


L'antica città di Petra, situata in Giordania, è stata nominata una delle nuove sette meraviglie del mondo in 2000, ed è facile capire perché. Questa bellissima città, scolpita nell'arenaria rossa delle scogliere dietro di essa, è spesso chiamata la Città delle Rose, ed era una volta la capitale del Regno dei Nabatei. Risale al 300 aC circa e contiene un numero di tombe e templi, che sono disponibili per l'esplorazione da parte dei visitatori. Il Siq, uno stretto sentiero del canyon, condurrà i viaggiatori verso l'antica città, dove troveranno strutture impressionanti come The Treasury, un tempio alto 130 con una facciata intricata.

17. Ruanda


Il paese del Ruanda è famoso per le sue splendide foreste pluviali africane e nel Parco nazionale di Nyungwe i viaggiatori in Ruanda possono esplorare la giungla per trovare primati come gli scimpanzé nel loro habitat naturale. All'interno del Parco Nazionale dei Vulcani boscoso, i visitatori possono vedere cinque splendide vette vulcaniche, tra cui l'imponente Monte Karisimbi, la cui cima raggiunge ben oltre i piedi 14,000 in altezza. Il Parco Nazionale dei Vulcani ospita anche molte specie di animali, tra cui scimmie dorate e gorilla di montagna in pericolo di estinzione. Nel Parco Nazionale Akagera, che ha più di un paesaggio di savana, ci sono ippopotami, giraffe ed elefanti africani.

18. Salar de Uyuni


In Bolivia, tra le montagne delle Ande, c'è un massiccio tratto di terra piatta in cui si verifica un fenomeno peculiare. Una spessa crosta di sale insieme a un sottile strato di acqua sul terreno trasformano Salar de Uyuni in uno specchio straordinariamente unico, uno che riflette il cielo in modo così dettagliato e preciso che stare in piedi è come se stessi fluttuando a mezz'aria . La salina di Salar de Uyuni si è formata milioni di anni fa quando un lago preistorico si è prosciugato e ha lasciato una pianura desertica di sale e roccia incrostati. Salar de Uyuni è solo riflessivo in determinati periodi dell'anno, dopo che l'inondazione dei laghi vicini ha lasciato uno strato d'acqua sul terreno degli appartamenti, quindi un'attenta pianificazione per questo viaggio è d'obbligo.

19. Highlands scozzesi


La regione montuosa della Scozia settentrionale è quella che manterrà sempre un'aura di romanticismo e fantasia. Dalle leggende celtiche di fate e magia nella zona alla storia della vita reale dei clan delle Highland che un tempo dominavano la regione, le Highlands scozzesi sono una terra piena di storia e bellezza ad ogni angolo. I visitatori possono fare escursioni, andare in bicicletta o andare a cavallo attraverso i paesaggi verdi, rocciosi e coperti di muschio, sotto un cielo incredibilmente grande, o visitare antichi castelli che un tempo appartenevano a clan di spicco. Per più di un'aria di mistero, c'è Loch Ness e il suo mostro leggendario o gli antichi cerchi di pietre dei druidi celtici.

20. Tibet


Il Tibet, una regione autonoma della Cina in Himalaya, è spesso indicato come il tetto del mondo per le alte e imponenti montagne della regione, incluso l'Everest, che condivide con il Nepal. Non sono consentiti viaggi indipendenti in Tibet, quindi tutti i visitatori della regione devono organizzare il viaggio attraverso un'agenzia almeno 6 settimane prima del tempo e devono avere una guida turistica per l'intero soggiorno in Tibet, che sarà con viaggiatori per circa 3 a 5 ore ogni giorno. Una volta nella regione, i visitatori del Tibet possono esplorare templi, monumenti e parchi, nonché alcuni dei meravigliosi paesaggi naturali della regione come l'Himalaya.

21. tacchino


Geograficamente, la Turchia è unica in quanto ha terra sia nei continenti europei che asiatici. Questo paese del Medio Oriente ospita alcune delle parti più antiche della storia umana e vanta anche uno splendido scenario. Nella città di Istanbul, i visitatori possono vedere la bellissima Hagia Sofia, che fu costruita nel 5 secolo d.C. ed è stata utilizzata come una basilica, una moschea e ora un museo. Nella regione centrale dell'Anatolia, spesso definita la culla della civiltà, ci sono i resti di molti imperi e civiltà che hanno chiamato la Turchia a casa nel corso dei millenni, compresi gli imperi greco, persiano, bizantino e ottomano.

22. Turkmenistan


Il Turkmenistan è un paese dell'Asia centrale situato sulla costa del Mar Caspio. Storicamente, il Turkmenistan era una parte importante dell'antica rete commerciale conosciuta come la Via della Seta. La capitale di Ashgabat ha un numero record di edifici in marmo bianco e un numero enorme di affascinanti musei e monumenti storici. Il paese ospita anche molte altre rovine archeologiche e una natura davvero incantevole come i laghi sotterranei e la Porta dell'inferno, un cratere che brucia continuamente riempito di gas naturale. I visitatori del Turkmenistan avranno bisogno di un visto e una lettera di invito per entrare nel paese, che può essere ottenuto da 4 a 6 settimane prima della loro visita da un'agenzia di viaggi autorizzata.

23. Vietnam

Il paese del sud-est asiatico del Vietnam si trova sul Mar Cinese Meridionale e la sua costa enormemente lunga ospita molte bellissime spiagge. I fiumi del paese, punteggiati da isole rocciose calcaree e fiancheggiati da giungle incredibilmente verdi, sono meravigliosi per non dire altro, e le città del Vietnam, come la capitale Hanoi e Ho Chi Minh City, sono piene di templi storici, pagode buddiste e alcune deliziose opportunità alimentari locali. Esplorare la natura in Vietnam è fantastico: nel Parco Nazionale di Phong Nha-Ke Bang ci sono alcuni dei sistemi di grotte più belli ed estesi del mondo, mentre sull'Hai Van Pass i visitatori possono noleggiare una moto e percorrere le strade montuose per una spettacolare vista.

24. Abu Dhabi


Il nome di Abu Dhabi significa "Terra della gazzella" e, secondo la leggenda, deriva da un'antilope che ha portato una tribù assetata in acqua dolce nel sito che ora è cresciuto nella capitale degli Emirati Arabi Uniti. Questa città cosmopolita e piena di attività ora, e i visitatori possono esplorare le strade di Abu Dhabi per lo shopping, il cibo e le visite turistiche, come le cupole 82 della Grande Moschea di Sheikh Zayed, uno degli edifici più riconoscibili e impressionanti di Abu Dhabi. Per un assaggio del mare, ci sono le spiagge, i sentieri e i caffè lungo la Corniche, la strada sul lungomare che corre parallela alla costa del Golfo Persico.

25. algeria


Il paese nordafricano dell'Algeria si adatta sicuramente al conto quando si tratta di esotici. Il paese, che è il più grande dell'Africa, ha un confine settentrionale che fa parte della costa del Mar Mediterraneo, con un terreno montuoso che è spesso ricoperto di neve. Nell'entroterra, i visitatori troveranno la calda distesa sabbiosa del deserto del Sahara, dove i viaggiatori possono fare un giro e cavalcare un cammello attraverso le enormi dune del deserto non polare più grande del mondo. In Algeria, gli appassionati di storia troveranno rovine dell'Impero romano a Tipaza e edifici ottomani nella capitale del paese, Algeri.