25 Migliori Destinazioni E Luoghi Da Visitare In Argentina

Questo enorme paese nella parte più meridionale del Sud America è il luogo di nascita di mate, pantaloni gaucho e tango. È noto per le sue deliziose bistecche, fatte con il bestiame da carne così popoloso nel paese, e per i vini rossi che crescono così bene nel suo clima, in particolare i malbec. L'Argentina è piena di climi e natura così diversi, dai campi di ghiaccio e ghiacciai della Patagonia, dalle foreste pluviali tropicali al Parco nazionale dell'Iguazu, dai pinguini e dalle foreste subantartiche della Terra del Fuoco. Dalla sua storia alla sua musica alla sua gente, l'Argentina è un posto che appartiene alla lista dei desideri di tutti.

1. Bariloche


Bariloche si trova nel distretto dei laghi della regione della Patagonia argentina. Circondato dalle splendide alte vette delle Ande, punteggiato da laghi blu e circondato da fitte foreste, Bariloche è una destinazione ideale per gli appassionati di attività all'aperto. In estate, la terra è perfetta per escursioni a piedi, in barca, in kayak o a cavallo, e in inverno Bariloche si trasforma in un paese delle meraviglie invernale per sciare e fare snowboard sulle pendici delle montagne circostanti. Bariloche è anche la capitale del cioccolato argentino, con cioccolato fresco venduto ovunque, spesso nella forma unica di uno gnomo.

2. Canale di Beagle


Il Canale di Beagle è uno stretto che separa l'arcipelago di Tiera del Fuego dalla terraferma sudamericana. Attraversare le acque del Canale di Beagle offrirà ai visitatori una vista delle numerose isole dell'arcipelago e della fauna selvatica che vive lì. Sull'isola di Alicia, o Isla de los Lobos, i visitatori vedranno i leoni marini e le foche che vivono lì in abbondanza, e sull'isola di los Pó Jaros vedranno alcuni degli uccelli che rendono l'isola la loro casa. Con un bellissimo faro per completare il giro turistico e una sosta per conoscere la flora e la fauna locali sull'isola di Bridges, Beagle Channel offre l'opportunità per una spettacolare gita di un giorno.

3. Buenos Aires


La capitale dell'Argentina è la culla del tango e offre ottimo cibo, una pletora di cultura e una vita notturna che è destinata a continuare fino alle prime ore del mattino successivo. A Buenos Aires, i viaggiatori possono gustare alcuni dei migliori malbec del mondo con una deliziosa bistecca argentina, o bere il tradizionale tè compagno e sgranocchiare il dolce dulce de leche-esque alfajores. Ci sono ampi spazi verdi per passeggiare e rilassarsi, teatri, musei e tanta storia nelle strade di ciottoli e vecchi edifici della città, come la Plaza de Mayo e la Feria de Mataderos.

4. Cachi


La città di Cachi, un nome che significa "sale", fu erroneamente chiamata così quando la vicina Nevado Hill fu inizialmente scambiata per una miniera di sale. In questa piccola città, che si trova nella regione argentina del Salta settentrionale, i visitatori possono godere di un clima confortevole mentre esplorano le principali attrazioni della zona, tra cui la Chiesa di Cachi e il Museo archeologico di Cachi, dove sono esposte scoperte della regione locale . Nelle vicinanze si trovano anche la Valle Encantado, che ospita alcune imponenti formazioni rocciose che sono state scolpite nel corso degli anni dall'erosione, e il Los Cardones National Park, un'enorme area desertica che contiene molte specie animali e vegetali.

5. Cafayate


Cafayate si trova nella regione settentrionale del paese ed è ben nota per i suoi vigneti. Nonostante questa fama, una visita a Cafayate sembra ancora una visita in una piccola città, con deliziosi ristoranti e, naturalmente, una fantastica selezione di vini. Nel Museo de la Vid y el Vino, i visitatori possono imparare tutto sul processo di vinificazione e sulla storia della vinificazione nella regione, e in uno dei bodegas della zona, possono provare i vini che hanno appena appreso. Cafayate è famosa soprattutto per un tipo di uva chiamata torront? S, ma è anche famosa per la produzione di deliziosi malbec, cabernet e tannat.

6. Cordoba


Situata nel centro dell'Argentina, Cordoba è una città famosa per la sua particolare architettura in stile spagnolo. A causa delle montagne che lo circondano su tutti i lati, Cordoba ha un microclima che è molto più mite di alcune aree desertiche circostanti. La città è bellissima, con molta architettura antica e storia per i visitatori, tra cui una cattedrale e il cabildo. Chi è in cerca di avventure può recarsi fuori città, dove troverà opportunità per tour in ATV, ciclismo ed escursionismo. Di notte, i visitatori possono ascoltare la musica del cuarteto per cui Cordoba è famosa mentre ballano tutta la notte in una delle sue discoteche.

7. El Bolson


Nascosto in una valle delle Ande, vicino al confine cileno, è El Bolson, una piccola città con molto da offrire. Nota per essere la porta d'accesso ad altre città di montagna sul 42nd parallelo, El Bolson ha un'atmosfera da piccola città che è apprezzata immensamente dai suoi abitanti. La città è famosa per la birra che viene prodotta lì, prodotta con il luppolo locale. Solo in questa piccola regione dell'Argentina, esiste un numero così elevato di microbirrifici che esiste persino la Camera dei microbirrifici che è stata costituita per sostenere la crescita del settore. Tra le bevande e la splendida natura delle Ande, i visitatori di El Bolson si divertiranno sicuramente.

8. El Calafate


El Calafate è spesso chiamata la porta di accesso al Parco Nazionale dell'Argentina Los Glaciares, in quanto si trova al margine meridionale del massiccio campo di ghiaccio. I visitatori possono facilmente usare El Calafate come base per esplorare il parco, dove possono fare escursioni e visite turistiche per trovare il ghiacciaio Perito Moreno e, se sono fortunati, possono persino vederlo partorire. Ci sono anche molti altri ghiacciai nel parco e alcune montagne frastagliate e bellissime. Nella stessa El Calafate, i turisti possono visitare il Glaciarium, un museo educativo che insegnerà ai suoi ospiti i ghiacciai e la storia dei campi di ghiaccio della Patagonia.

9. El Chalten


All'interno del Parco Nazionale Los Glaciares si trova il villaggio di El Chalten, che è un vero paradiso per chi ama le escursioni, il campeggio e la vita all'aria aperta. È ben nota come la capitale argentina dell'escursionismo e del trekking e gli escursionisti possono godere di una vista davvero spettacolare sul campo di ghiaccio della Patagonia meridionale, che è la seconda massa di ghiaccio continentale più importante al mondo dopo l'Antartide. Il viaggio verso El Chalten vale di per sé il viaggio, poiché porterà i visitatori attraverso Los Glaciares per oltre 200 chilometri, con vista su montagne, paesaggi e, naturalmente, ghiacciai. Il villaggio in sé è piuttosto piccolo, ma i visitatori troveranno tutto ciò di cui hanno bisogno, dai negozi e ristoranti agli hotel, prima di uscire nella splendida natura selvaggia proprio a due passi da El Chalten.

10. Esquel


Situato ai piedi della catena montuosa delle Ande, Chubut, Esquel è una città rilassata nota per La Trochita, un treno a vapore dell'inizio del X secolo XNUM. I turisti a Esquel possono fare un piacevole giro sull'antico treno, noto come Old Patagonian Express, tra Esquel ed El Maiten. A Esquel, c'è un museo storico, dove i visitatori possono conoscere la storia della regione e molti negozi che vendono prodotti artigianali e locali. Esquel è anche un ottimo posto per entrare in contatto con la fauna selvatica argentina, e il vicino Parco Nazionale Los Alerces e La Hoya Mountain sono entrambi luoghi meravigliosi per un'escursione o una giornata trascorsa all'aperto a godersi la natura.

11. Parco nazionale dell'Iguazù


Questa foresta pluviale subtropicale, situata nell'angolo nord-est dell'Argentina vicino ai confini con Paraguay e Brasile, è un bellissimo parco famoso per le sue enormi cascate e cascate. Le cascate di Iguazu, un'enorme cascata a semicerchio, sono alte più di 260 piedi e più di un miglio e mezzo di diametro, formando un confine impressionante tra Argentina e Brasile, con acqua a cascata che scende su livelli di roccia pura e baldacchini verdi di alberi in mezzo lo spray come l'immagine di un paradiso tropicale. Diverse altre cascate, come Garganta del Diablo, così come la fauna selvatica all'interno del parco, che comprende animali come giaguari e tucani, rendono questo parco assolutamente da vedere.

12. Parco nazionale Los Glaciares

I ghiacciai all'interno del Parco Nazionale Los Glaciares sono innumerevoli e incredibilmente incredibili da testimoniare. Il più famoso di questi è Perito Moreno, un imponente ghiacciaio (circa cento miglia quadrate) che è famoso per il suo drammatico parto e cascate nel lago Argentino sottostante. Questi ghiacciai fanno tutti parte del giacimento di ghiaccio della Patagonia meridionale, un'enorme massa di ghiaccio continentale che ha un significato più globale di qualsiasi altro nel suo genere, ad eccezione dell'Antartide. All'interno del parco ci sono anche molte montagne aspre e belle, tra cui il Monte Fitz Roy. I visitatori di Los Glaciares possono fare escursioni, guidare e sciare attraverso questi paesaggi ghiacciati e prepararsi ad essere pavimentati da tutto ciò che vedono.

13. Mar del Plata


Sulla costa dell'Atlantico, Mar del Plata è una delle città turistiche più famose dell'Argentina. Con una lunga fila di spiagge lungo la costa, tra cui Playa Grande, Punta Iglesia e Punta Mogotes, che sono l'ideale per prendere il sole, nuotare e avere alcune grandi onde per il surf, Mar del Plata è una bella destinazione per una vacanza al sole . Un po 'più nell'entroterra, Mar del Plata ospita alcune case ed edifici storici dei secoli 19 e 20, molti dei quali sono ora negozi e musei. I visitatori di Mar del Plata possono gustare un po 'di cucina locale, dal compagno amaro alle deliziose bistecche e empanadas, dare un'occhiata ad alcune boutique e negozi di Gémees e conoscere la storia della regione nel Museo del Mar.

14. Mendoza


Mendoza è il centro del paese del vino in Argentina, e una volta qui gli amanti del vino rosso non vorranno mai lasciare questo posto. Alcuni dei migliori malbec del mondo sono fatti a Mendoza e nei dintorni, ei turisti non troveranno carenze di cantine da visitare, dove potranno visitare i terreni e, naturalmente, assaggiare un po 'di vino. Come è prevedibile in una regione nota per il suo vino, anche i ristoranti di Mendoza sono di prim'ordine, con molti pasti progettati appositamente attorno ai deliziosi cabernet e malbec fatti nella zona. Con festival ed eventi durante tutto l'anno per celebrare l'industria vinicola, Mendoza è come un luogo di pellegrinaggio per gli appassionati di vino ed è sicuramente da non perdere.

15. Parco nazionale Nahuel Huapi


Il Parco Nazionale Nahuel Huapi prende il nome da Nahuel Huapi, il più grande lago glaciale all'interno dei suoi confini. Questo parco si trova nel distretto lacustre dell'Argentina, con le Ande meravigliose e frastagliate come uno sfondo innevato sul bordo occidentale. Nahuel Huapi è la patria di una natura meravigliosa ed escursioni, e i visitatori possono anche vedere il Monte Tronador, che è un vulcano dormiente. È uno dei parchi più antichi dell'Argentina e, con oltre un milione di acri di laghi, foreste, fiumi e prati pieni di fiori selvatici autoctoni, i visitatori praticamente non rimarranno mai a corto di luoghi da esplorare.

16. Puerto Madryn


Puerto Madryn è una città costiera della Patagonia, situata sulle rive del Golfo di Nuevo. Fu fondata nel 19 secolo da immigrati gallesi che salirono su una nave chiamata Mimosa, e c'è molta storia affascinante da trovare nelle parti più antiche della città. Puerto Madryn è abbastanza vicino in prossimità della Peninsula de Valdes, che è un ottimo posto per l'osservazione delle balene e contiene un'enorme quantità di vita marina. I visitatori di Puerto Madryn possono facilmente dirigersi verso la penisola, dove troveranno foche elefante, orche e pinguini che sono emigrati dall'Antartide.

17. Purmamarca


La Seven Colour Hill si erge sopra il villaggio di Purmamarca, una montagna multicolore in meravigliose sfumature di rosso, giallo, viola, verde e altro, incastonata in un cielo di un blu intenso. Purmamarca si trova direttamente su Inca Road e la sua storia di villaggio risale al 16 secolo. Oggi è un piccolo villaggio con molto spirito, con colorate fiere artigianali, fantastici ristorantini che servono deliziosi piatti argentini e grandi hotel in edifici storici con un tocco personale. La Red Colours Walk offre ai turisti l'opportunità di fare escursioni nel deserto, dove troveranno scogliere e colline in un arcobaleno di colori a causa dei depositi minerali lasciati lì nel corso dei millenni.

18. Rosario


Rosario ha una storia illustre, in quanto è la culla della bandiera argentina e di Che Guevara, il rivoluzionario controculturale della Rivoluzione cubana. Un porto fluviale a circa 300km dalla capitale Buenos Aires, la riva del fiume è fiancheggiata da vecchi edifici che ora sono stati convertiti in gallerie e ristoranti per turisti e gente del posto. C'è un monumento a Rosario sulla bandiera nazionale dell'Argentina, percorsi pedonali ricchi di storia e musei dedicati alla storia e alle belle arti. I parchi panoramici e le passeggiate lungo il fiume a Rosario lo rendono un luogo incantevole da visitare, con tutti i comfort e le comodità di una grande città e tutto il fascino di una piccola città.

19. Salta


In cima alle montagne del nord-ovest dell'Argentina si trova Salta, una città del X secolo X secolo nota per la sua storia e il suo patrimonio. Una visita al Museo de Arqueolog? A de Alta Monta? A insegnerà ai suoi ospiti la storia e la cultura degli Inca che un tempo vivevano in queste montagne e mostra reperti della cultura Inca, tra cui le mummie trovate nella regione. In Plaza 16 de Julio, i turisti troveranno bar, negozi ed edifici storici come la Cattedrale di Salta e il vecchio municipio, El Cabildo, che è ora un museo storico. La sera, i visitatori possono fare un concerto o un concerto folk, ascoltare musica tradizionale, mangiare del buon cibo e ballare tutta la notte.

20. San Martin de los Andes


San Martin de los Andes si trova nella Patagonia nord-occidentale, al confine del Parco Nazionale di Lan? N, dove i visitatori troveranno il Vulcano Lan? N. Nel Parco Nazionale di Lan? N, i visitatori possono fare escursioni, arrampicarsi ed esplorare il paesaggio glaciale, incluso L? Car Lake, un lago glaciale che si erge contro la città di San Martin de los Andes. In città, i visitatori possono esplorare il Museo de los Pioneros, che mostra informazioni e manufatti sui pionieri europei che per primi hanno insediato l'area e sulle popolazioni indigene che erano lì per prime, oppure esplorare le strade e farsi un'idea della caratteristica architettura di montagna .

21. Talampaya National Park


Enormi muri rossi di pietra sorgono dalla sterile desolazione del deserto nel Parco Nazionale Talampaya, che si trova nell'Argentina centrale al confine orientale delle Ande, nella provincia di La Rioja. Il canyon in questo parco era un tempo dimora di dinosauri e numerosi pietre fossili e impronte di animali estinti da tempo sono stati trovati qui nella pietra rossa. Il parco è aperto per l'esplorazione a piedi, in bicicletta o in ATV, ma si consiglia vivamente di esplorare il Talampaya National Park con l'aiuto di una guida esperta, che può mostrare ai visitatori in giro e spiegare la storia dietro questo bellissimo e unico luogo.

22. Parco Nazionale Terra del Fuoco


L'isola di Terra del Fuoco, all'estremità più meridionale del Sud America, appartiene a entrambe le nazioni del Cile e dell'Argentina e la parte argentina dell'isola è stata dichiarata parco nazionale a 1960 al fine di preservare le foreste subantartiche e la vita naturale in quella regione. Le foreste qui sono vecchie, densamente coperte di muschio e torba, che crescono sul terreno e pendono dai rami degli alberi. Le insenature e le coste ruvide dell'isola ne fanno un paradiso per la vita marina, e i diversi habitat terrestri lo rendono adatto a una varietà di uccelli e animali, come volpi, lontre e castori, solo per citarne alcuni.

23. Tigre

A breve distanza in auto da Buenos Aires, Tigre è un'ottima destinazione per una gita di un giorno durante il soggiorno nella capitale molto più affollata del paese. Situata sul fiume, Tigre è una vivace città portuale con molti mercati giornalieri in cui i turisti possono passeggiare, che vendono prodotti locali e cibo, ma anche molti prodotti fatti a mano come mobili e bigiotteria di vimini e canna. Dopo aver provato il famoso compagno di drink argentino, che è come un tè verde amaro, i turisti possono visitare El Museo del Mate per saperne di più sull'ossessione preferita dell'Argentina. Tigre ospita anche un museo d'arte, un museo navale e un museo di storia, quindi una gita di un giorno qui sarà sicuramente non solo divertente, ma anche piena di cultura.

24. Parco Nazionale Torres del Paine


Il Parco Nazionale Torres del Paine si trova in realtà appena oltre il confine argentino nella regione patagonica del Cile. È noto per i suoi paesaggi mozzafiato, pieni di montagne frastagliate che si estendono all'infinito verso il cielo, vaste praterie, conosciute come pampas, e gli enormi ghiacciai, che avvengono per creare enormi iceberg blu. I visitatori qui rimarranno stupiti dalla colorata tonalità blu dei campi di ghiaccio e dei ghiacciai e le viste da alcune delle escursioni sono semplicemente mozzafiato, tanto che in 2013 è stata dichiarata l'ottava meraviglia del mondo.

25. Ushuaia


All'estremità meridionale della Terra del Fuoco è Ushuaia, soprannominata "La fine del mondo" a causa della sua posizione come la città più meridionale del pianeta. Accessibile tramite il Canale di Beagle, Ushuaia è una bellissima città portuale con facile accesso alle isole dell'arcipelago della Terra del Fuoco e del Parco Nazionale Terra del Fuoco. Ci sono anche navi da crociera che partono dal porto di Ushuaia per Cape Horn in Africa e anche in Antartide. In inverno, ci sono molte opportunità per sciare e in estate i visitatori possono fare escursioni o fare un giro in barca sul Canale di Beagle.