15 Le Migliori Spiagge Di Sabbia Nera Del Mondo

Mentre sono rare, le spiagge di sabbia nera esistono in tutto il mondo ovunque ci siano vulcani e dove, dopo millenni, onde, piogge e venti hanno eroso le rocce laviche in una sabbia fine. La maggior parte delle spiagge di sabbia nera si trovano in luoghi tropicali come le Hawaii e le Filippine o nel Mediterraneo come l'Italia e la Grecia, ma ci sono alcune spiagge coperte di sabbia nera dove non è possibile semplicemente tuffarsi in un surf caldo, in luoghi come l'Alaska e l'Islanda.

1. Punaluu Beach, Hawaii


Alle Hawaii le spiagge possono avere sabbia bianca, verde o nera, grazie alla costante e recente attività vulcanica sulle isole. Se desideri scoprire come ci si sente a camminare sulla sabbia nera, dirigiti verso la spiaggia di Punaluu, sulla costa sud-orientale di Kau, alle Hawaii. Rannicchiata tra il Parco Nazionale dei Vulcani delle Hawaii e la città di Naalehu, questa spiaggia è circondata da maestose palme da cocco e la sabbia calda attira le gigantesche tartarughe verdi hawaiane.

Sia le tartarughe che la sabbia nera sono protette, quindi non disturbare le tartarughe e non prendere sabbia. Nuotare sulla spiaggia non è perfetto ma è possibile mentre l'ampio spazio e l'ombra delle palme lo rendono ideale per i picnic. Mentre ci sono altre spiagge di sabbia nera alle Hawaii, Punaluu Beach è considerata una delle più belle.

Ninole Loop Rd, Naalehu, Big Island, HI 96772

2. Anse Chastanet, St. Lucia


Se vuoi nuotare nelle calde e calme acque di St. Lucia, vai in spiaggia sul suo lato protetto e caraibico. Se vuoi lavorare sulla tua abbronzatura e guardare le potenti onde dell'Atlantico che lavano la costa, trova una spiaggia sul lato orientale dell'isola. Tutte le spiagge sono magnifiche e la maggior parte ha sabbia nera, una conseguenza dell'origine vulcanica dell'isola.

Una delle più belle spiagge di sabbia nera si trova di fronte all'Anse Chastenet Resort, che è fiancheggiata da maestose palme e oscurata da imponenti pendii montuosi. La spiaggia è magnificamente gestita dal resort ma chiunque può accedervi. C'è un ottimo snorkeling appena fuori dalla spiaggia in quanto le acque fanno parte di una riserva marina. Cose da fare a Saint Lucia

3. Black Sands Beach, California


Parte della King Range National Conservation Area, la Black Sands Beach è una spiaggia di sabbia nera abbastanza larga di circa 20 miglia 3.4 e una spiaggia di ciottoli scuri alla fine della costa di 20 lunga tra Shelter Cove e Mattole River Campground. La sua sabbia compatta è meravigliosa per lunghe passeggiate e pettinature da spiaggia. Dalla spiaggia è possibile prendere il Lost Coast Trail in direzione nord verso numerosi campi selvaggi e remote località escursionistiche.

Quando viaggi con lo zaino in spalla attraverso la spiaggia, pianifica attentamente poiché parti della spiaggia vengono inondate dall'alta marea. C'è una scogliera al largo che protegge la spiaggia. Il nuoto è possibile purché tu ti prenda cura. Con la bassa marea, puoi camminare fino a Little Black Sand Beach.

Beach Rd e Humboldt Loop, Whitethorn, CA 95589

4. Spiaggia di sabbia nera: Cahuita Beach, Costa Rica


Cahuita è un piccolo ma vivace villaggio sulla costa caraibica della Costa Rica, a circa 27 miglia da Puerto Lim? N. Poiché l'autostrada da San Jose a Limon è stata recentemente completata, l'area è appena stata scoperta dai turisti, quindi spesso puoi trovare la bellissima spiaggia di Negra o Playa Negra, abbastanza vuota.

La sabbia fine e nera è di origine vulcanica e sembra curiosa ma non è un problema su cui camminare. La spiaggia offre grandi opportunità per nuotare, fare snorkeling e immersioni, in particolare sulla barriera corallina che si estende tra Black Beach e White Beach e fa parte del Parco Nazionale di Cahuita. L'abbondanza di vita marina è sorprendente. Spiagge della Costa Rica

Parco nazionale di Cahuita, Limon, Costa Rica

5. Kamari Beach, Grecia


Situato all'estremità sud-est della bellissima isola greca di Santorini, Kamari è un lussuoso resort sulla spiaggia messo in ombra dalle ripide pendici di Mesa Vouno, con una magnifica spiaggia di sabbia nera e l'antica città di Thira che risale al 9 secolo. La spiaggia è ben organizzata e fiancheggiata da sedie a sdraio e ombrelloni e può diventare abbastanza affollata.

Una piacevole passeggiata costeggia la spiaggia con bar, caffè e ristoranti all'aperto dall'altra parte. Ci sono molti posti che noleggiano attrezzature per sport acquatici. La spiaggia è protetta da una baia a forma di mezzaluna e l'acqua è calma e quasi blu cobalto. È ottimo per nuotare, fare snorkeling e immersioni. Cose da fare in Grecia

Kamari, Santorini, Grecia

6. Black Sand Beach, Maui


Il Wai'anapanapa State Park è un paradiso tropicale di 120 acri sull'isola hawaiana di Maui con una spiaggia di sabbia nera unica e spettacolare, cataste di mare, archi in pietra, grotte di lava e buche. La sabbia nera e fine è stata creata da migliaia di anni di potenti onde che martellano le rocce vulcaniche di basalto che circondano la spiaggia.

La spiaggia si trova appena fuori dalla città di Hana ed è famosa per prendere il sole, nuotare e fare lunghe passeggiate attraverso l'ampia distesa di sabbia scura. Le ruvide formazioni rocciose intorno alla spiaggia offrono riparo a molti uccelli e tartarughe marine. Esistono numerose leggende locali legate al Wai'anapanapa, che significa "acque luccicanti", che gli hawaiani considerano sacre. Cose romantiche da fare a Maui

Wai'anapanapa, Hana, Maui, Hawaii

7. Isola di Langkawi, Malesia


Sulla costa occidentale della Malesia si trova Langkawi, un arcipelago di isole 99 di straordinaria bellezza, circondato dal mare blu e coperto da una lussureggiante giungla tropicale mista a risaie. L'isola principale è famosa per i suoi fantastici siti di immersione presso il mondo subacqueo Langkawi a Pantai Cenang, la funivia a Pantai Kok e la bellissima spiaggia di sabbia nera nelle vicinanze.

Solo a circa 20-minuti di auto dalla funivia, la spiaggia è un rifugio incantevole e sereno dalle spiagge dell'isola più conosciute e spesso affollate. La spiaggia è particolarmente popolare tra i locali, che amano radunarsi sulla spiaggia durante il fine settimana. La sabbia nera è mescolata con sabbia bianca e la leggenda narra che è nera perché una sirena l'ha maledetta quando un pescatore ha rubato il suo anello.

8. Spiaggia di sabbia nera: Lovina Beach, Bali


Se sei stanco della folla sulle spiagge del sud di Bali, dirigiti a nord verso la bellissima spiaggia di Lovina, a ovest di Singaraja. Questo tranquillo tratto di 12, lungo km, di affascinante sabbia nera vulcanica, è molto amato dai locali e viene rapidamente scoperto dai turisti, in particolare dagli australiani durante le vacanze di Natale.

La spiaggia è ampia e piatta, ideale per fare una passeggiata al tramonto, ed è fiancheggiata da alberi secolari, negozi, ristoranti e negozi di immersione. Il villaggio più grande sulla spiaggia è Kalibukbuk e ci sono anche alcuni resort di lusso. Puoi visitare la salutare barriera corallina offshore direttamente dalla spiaggia di Kalibukbuk facendo snorkeling o immersioni, oppure puoi semplicemente sdraiarti sulla spiaggia e goderti un massaggio rilassante mentre bevi un cocktail fruttato.

9. Perissa Beach, Grecia


A circa 15 km dal villaggio di Fira, all'estremità sud-orientale di Santorini, si trova la spiaggia lunga 7 Perissa, una delle più belle di questa parte di Santorini. Come la maggior parte delle spiagge di Santorini, è coperta da sabbia vulcanica nera creata da millenni di azione delle onde contro le scure rocce vulcaniche che ombreggiano la spiaggia.

La sabbia diventa molto calda durante il giorno, ma mantiene cristalline le acque del Mar Egeo, ideali per nuotare e fare snorkeling. La spiaggia è dominata dalle pendici incombenti e quasi verticali di Mesa Vouno. La montagna è fantastica da esplorare poiché ospita le rovine dell'antica città di Thira. C'è un sentiero stretto che è possibile percorrere a piedi o cavalcare su un asino. Perissa è anche conosciuta come una spiaggia per feste molto apprezzata dagli escursionisti.

10. Piha Beach, Nuova Zelanda


Situato sulla costa occidentale dell'Isola del Nord della Nuova Zelanda, a circa 40 km da Auckland, Piha è la spiaggia più famosa e più conosciuta della Nuova Zelanda. La spiaggia è famosa per la sua affascinante sabbia di ferro nero e il fantastico surf: la prima gara di surf boat della Nuova Zelanda si è svolta a Piha negli 1930. Il mare è spesso lunatico e misterioso e la spiaggia scura sembra selvaggia e spazzata dal vento.

Piha è nota per strappi e correnti pericolose e il nuoto è consigliato solo nelle aree pattugliate regolarmente dai surf club. Se il surf non fa per te, Piha è meraviglioso per le escursioni e l'esplorazione della natura - è supportato dalle panoramiche Waitakere Ranges, ricoperte da una lussureggiante foresta subtropicale e all'interno di un parco protetto. Ci sono molti sentieri che portano al fianco della montagna dalla spiaggia. Cose da fare in Nuova Zelanda

Piha, Auckland Region, Nuova Zelanda

11. Playa Jard? N, Isole Canarie


Situato sulla costa nord di Tenerife, una delle splendide Isole Canarie, è la pittoresca cittadina turistica di Puerto de la Cruz, famosa per la sua ampia e ampia spiaggia di sabbia nera. La spiaggia è unica per molti aspetti. È stato progettato dal famoso artista locale C? Sar Manrique. Per entrare in spiaggia, una passeggiata conduce attraverso i lussureggianti giardini pieni di piante e alberi autoctoni mediterranei, circondati da cascate e muri di pietra.

Sulla spiaggia, puoi trovare sedie a sdraio e ombrelloni e viste spettacolari sul surf e sulle pendici del Monte Teide. Un frangiflutti laterale protegge la spiaggia dalle onde agitate, ma ci sono diverse aree aperte per i surfisti. Il giardino dietro la spiaggia ospita campi da gioco per bambini, caffetterie, terrazze e un palcoscenico per concerti.

Puerto de la Cruz, Isole Canarie, Spagna

12. Point Venus, Tahiti

Point Venus è una penisola sabbiosa bassa all'estremità più settentrionale di Tahiti ed è densamente coperta da bellissimi alberi di casuarina. Poco più di un miglio dalla strada principale si trova una bellissima spiaggia di sabbia nera circondata da un incantevole parco pieno di piante locali.

C'è anche un alto faro bianco 1868, uno snack bar, bagni e un negozio di souvenir e artigianato. La spiaggia è molto popolare tra i picnic e ha una lunga storia. Ha ricevuto il nome dal capitano James Cook, che in 1769 ha osservato il transito di Venere attraverso il sole dal punto tra la spiaggia e il fiume che transita a metà la penisola.

13. Santo Domingo Beach, Filippine


Viaggiare attraverso le Filippine significa godersi molte belle spiagge con sabbia fine o bianca. Tuttavia, nella città di Santo Domingo, nella provincia di Albay, sull'isola di Luzon è una rara spiaggia con sabbia nera, unica per le Filippine. Lo straordinario contrasto tra la spiaggia veramente nera, l'acqua azzurrata e le nuvole bianche nel cielo azzurro è mozzafiato.

La spiaggia è ampia, circondata da alte palme e oscurata dal Monte Mayon, il sogno del fotografo. Il momento migliore per sperimentare questo luogo magico è una notte di luna piena, quando puoi vedere la luna sorgere sull'acqua contro le luci scintillanti delle città di Bacacay, Legazpi e Tiwi attraverso la baia di Albay.

Albay, Santo Domingo, Luzon 4500, Filippine

14. Black Sand Beach: Vik Beach, Islanda


Se viaggi sulla punta più meridionale dell'Islanda, troverai un villaggio di Vik, una piccola comunità di poche centinaia di persone. La spiaggia del villaggio si affaccia sull'Oceano Atlantico aperto, è spesso martellata da onde potenti ed è circondata da spettacolari rocce di Reynisdrangar. La spiaggia è famosa come una delle più belle spiagge di sabbia nera non tropicale del mondo. La sabbia nera e fine è di origine vulcanica - nessuna sorpresa sull'Islanda, un'isola piena di vulcani attivi.

Il villaggio è oscurato dalle montagne di Hj? Rleifsh? F? I, P? Tursey e Hafursey, e il ghiacciaio Myrdalsjokull è appena sopra il villaggio. Il ghiacciaio si trova sul vulcano Katla, la fonte della sabbia nera, che è scoppiata l'ultima volta in 1918. La prossima grande eruzione sta producendo, secondo gli scienziati, e quando arriverà scioglierà il ghiacciaio e laverà via il villaggio, lasciando solo la chiesa del villaggio in cima alla collina. Cose da fare in Islanda, hotel Islanda

Vikurbraut, Vik 870, Islanda

15. Black Sand Beach, Alaska


Una delle spiagge più famose e spettacolari in Alaska è la spiaggia di sabbia nera di Prince William Sound. Di ? di un chilometro di lunghezza e abbastanza largo, è un luogo preferito per i kayakisti durante l'estate quando vengono al campo ed esplorano i maestosi ghiacciai circostanti delle maree. Mentre passeggi lungo la sabbia nera e grossolana, puoi godere di una magnifica vista di Barry Arm, con l'acqua che scende dai ghiacciai a strapiombo sulla spiaggia e sullo sfondo maestose montagne.

Non è raro vedere ghiacciai arenati sulla sabbia nera. Con la bassa marea, gran parte della costa viene esposta ed è possibile esplorare dalla spiaggia alle scogliere circostanti. A breve distanza dalla spiaggia si possono trovare enormi rocce esposte dal ghiacciaio, che si è ritirato da più di? di un miglio.

Barry Arm, Prince William Sound, Alaska